Domenica 05 Marzo 2017 - 15:00

Pattinaggio, Carolina Kostner regina d'Islanda

L'atleta azzurra chiude al primo posto ai Nordics Open di Reykjavík

Figure Skating - ISU European Championships 2017 - Ladies Short Program

Carolina Kostner chiude al primo posto ai Nordics Open di Reykjavík, in Islanda, confermando con un ottimo libero la leadership guadagnata ieri dopo il programma corto. La campionessa azzurra ha firmato un secondo segmento da 139.42 punti (65.21 di valutazione tecnica e 75.21 per i components) che le vale un punteggio finale di 204.27, premio logico per la miglior performance vista oggi sul ghiaccio della Egilshöll Ice Arena. La gardenese delle Fiamme Azzurre - unica capace nella rassegna islandese di superare quota 200 - ha così chiuso al comando, lasciandosi alle spalle la russa Tuktamysheva (178.13) e la svedese Anita Ostlund (155.23). Dimostrazione questa, una volta di più, di un ottimo stato di forma che lascia ben sperare in vista dei Mondiali di Helsinki in programma a fine mese.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PARAOLIMPIADI - HOCKEY

Pyeongchang 2018, Florian Panker sarà il portabandiera Italia alle Paralimpiadi

Alla sua sesta paralimpiade, riceverà da parte del Capo dello Stato Sergio Mattarella la Bandiera che porterà in sfilata alla Cerimonia di Apertura dei Giochi di PyeongChang 2018

Coppa del Mondo di Sci, discesa libera maschile a Santa Caterina Valfurva

Sci, francese Poisson muore dopo caduta in allenamento

Mondo dello sport in lutto. Aveva vinto la medaglia di bronzo nella discesa al Mondiale 2013

Gold medallist Fontana of Italy celebrates during victory ceremony for women's 1500m final at ISU World Short Track Speed Skating Championships in Moscow

PyeongChang 2018, Arianna Fontana portabandiera: Sarà stimolo in più

È la settima italiana di sempre a portare la bandiera alle Olimpiadi invernali

Lindsey Vonn in gara con gli uomini? Qualche speranza c'è

Lindsey Vonn in gara con gli uomini? Qualche speranza c'è

La richiesta della sciatrice di poter sfidare i colleghi ha fatto passi avanti: adesso c'è una proposta formale