Mercoledì 10 Maggio 2017 - 09:30

Milano, picchiati perché gay fuori dalla discoteca: 8 arresti

Ritenuti responsabili di lesioni personali gravissime e rapina

Peccati perché gay fuori dalla discoteca a Milano: 8 arresti

I carabinieri del comando provinciale di Milano hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del tribunale ordinario e da quello dei minorenni nei confronti di otto italiani, di cui due 15enni, quattro 17enni e due 19enni, ritenuti responsabili di lesioni personali gravissime e rapina. Si tratta dei presunti responsabili della violenta aggressione avvenuta nella notte del 22 gennaio scorso fuori da una discoteca in via Montemartini, zona Porto di Mare, ai danni di due ragazzi di 20 e 25 anni. In una nota i carabinieri spiegano: "Il gruppo di giovanissimi, spinti anche da motivazioni omofobe, avevano dapprima ingiuriato e poi colpito i due amici, causando loro lesioni guaribili dai 30 ai 40 giorni, rapinando il più piccolo delle vittime di smartphone e portafogli".

Gli arresti, tutti eseguiti nel quartiere Corvetto, giungono a coronamento di una complessa attività d'indagine coordinata dalla procura della Repubblica e condotta dai Carabinieri di Porta Romana e Vittoria, con il contributo dei colleghi del Nucleo informativo di Milano. Ulteriori dettagli saranno divulgati nel corso del consueto incontro con la stampa delle 12 in sala stampa del comando provinciale di via della Moscova 21.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Matteo Salvini in via a Sant’Albino a Monza, da Sergio Bramini

Bramini non si arrende: "Politica ascolti la rabbia, sarò consulente del governo"

L'imprenditore monzese ha dovuto dichiarare fallimento nonostante un credito nei confronti della pubblica amministrazione di diversi milioni di euro. Ma adesso è pronto a lottare e ripartire

Casapound presenta il programma in vista delle elezioni del 4 marzo

Milano, aggressione neofascista: vittime riconoscono candidata di CasaPound

Le due donne picchiate non hanno dubbi: c'era anche Angela De Rosa nel gruppo di aggressori

Padova vs Feralpisalò

Bullismo contro un compagno di scuola: arrestati due sedicenni

E' successo a Zogno (Bergamo). I ragazzi sono stati messi in comunità. Botte e piccoli taglieggiamenti

Roma: operazione antiprostituzione

Milano, ottantunenne spara a trans: "Non devi stare qui"

E' successo in viale Fulvio Testi. Prima aveva consumato un rapporto con la trans brasiliana. Ferita ne avrà per 60 giorni