Martedì 10 Ottobre 2017 - 13:15

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Lo scontro con Paltrinieri e alcuni post velenosi hanno lasciato il segno

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Federica Pellegrini torna a parlare dopo il botta e risposta di ieri con Gregorio Paltrinieri relativo all'assegnazione del 'Premio Castagnetti' a Stefano Morini, tecnico del campione olimpico nei 1500 metri stile libero e di Gabriele Detti. Decisione non condivisa dalla fuoriclasse azzurra, che avrebbe voluto veder premiato il suo allenatore, Matteo Giunta. "Grazie ragazzi del sostegno. Raramente ho ricevuto offese sessiste e mai da persone così vicine. Per una donna è veramente brutale", ha chiarito in un tweet la campionessa veneta, che aveva annunciato di voler querelare qualcuno.

Il riferimento è a Tommaso Morini, figlio di Stefano, che in un post poi rimosso su Facebook ha fatto pesanti allusioni relative al rapporto tra Federica Pellegrini e il suo allenatore.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Incidente in motorino: muore Noemi Carrozza stella del nuoto sincronizzato

Avrebbe compiuto 21 anni l'11 settembre ed era tesserata per la società romana All Round

Doping, fissata l'udienza sul caso Magnini. Rischia squalifica di 8 anni

Appuntamento il 12 luglio davanti alla prima sezione del Tribunale nazionale antidoping

Campionato italiano Open 2017 

Doping, chiesti 8 anni di stop per Magnini. Il nuotatore: "Vergognoso"

Dopo la pesante richiesta della Procura Nado Italia, lo sportivo si sfoga e racconta la sua versione