Venerdì 23 Giugno 2017 - 22:45

Pellegrini vince in rimonta i 200 stile libero al Sette Colli

"Sono sorpresa del risultato, non me lo aspettavo", ha commentato la campionessa azzurra

Pellegrini vince in rimonta i 200 stile libero al Sette Colli

Federica Pellegrini vince in rimonta la  finale dei 200 stile libero al 54esimo Trofeo Sette Colli/Internazionali d'Italia, in programma fino al 25 giugno allo Stadio del Nuoto. La campionessa veneta si è imposta con il tempo di 1'56''16 grazie al solito cambio di marcia negli ultimi 50 metri. Seconda la svedese Michelle Coleman in 1'56''49, al comando fin dall'inizio. Nei 50 farfalla si conferma l'olandese Ranomi Kromowidjojo. La 27enne di origini surinamesi si impone in 25''59, terza prestazione mondiale stagionale (dopo il 25''72 in batteria) dietro al 25''51 della giapponese Ikee Rikako e al 24''76 siglato dall'oro mondiale ed iridato Sarah Sjostrom lo scorso 14 giugno a Barcellona: completano il podio l'aussie Holly Barratt in 25''91 e la connazionale Maaike De Waard in 26''11.  Nei 100 farfalla cade il terzo record della manifestazione. La firma di prestigio è quella sudafricano Chad Le Clos, campione del mondo a Kazan 2015 e argento ai Giochi Olimpici di Rio, che fissa il nuovo limite in 51''65 cancellando il 52''14 dell'australiano Andrew Lauterstein del 2008. Due azzurri dietro all'allievo del coach italiano Andrea Di Nino: Piero Codia (Esercito/CC Aniene) è secondo in 51''93 e Matteo Rivolta (Fiamme Oro) sale sul gradino più basso del podio in 52''30.
"Sono sorpresa del risultato, non me lo aspettavo: al passaggio dei 150 credevo di non farcela ma la spinta del pubblico mi ha dato la giusta motivazione per arrivare prima. Sono contenta che questa edizione del Sette Colli abbia portato in piscina anche più gente dell'anno scorso", ha commentato dopo la gara Federica Pellegrini come riporta il sito della Fin.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Doping, oltre tre ore di audizione per Magnini: "Chiarito tutto"

Il nuotatore e il collega Michele Santucci sono accusati di uso e tentato uso di sostanze dopanti

Campionato Italiano Assoluto Indoor - Le premiazioni

Tania Cagnotto ci ripensa: "Ritiro? Non sono più così convinta"

La campionessa azzurra di tuffi, ora in dolce attesa, parla del suo futuro e dell'ipotesi di un ritorno alle competizioni

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Lo scontro con Paltrinieri e alcuni post velenosi hanno lasciato il segno

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Scintille dopo premio di miglior tecnico assegnato all'allenatore del nuotatore. Scelta criticata dalla campionessa