Martedì 04 Ottobre 2016 - 19:45

Piovani rivela: I registi con cui lavorerei? De Sica padre e Almodovar

"Ma ne ho fatte abbastanza di colonne sonore"

Piovani rivela: I registi con cui lavorerei? De Sica padre e Almodovar

"Con chi mi piacerebbe lavorare? Con De Sica padre che purtroppo non c'è più, con Almodovar che ha le splendide musiche di Iglesias. Ma ne ho fatte abbastanza di colonne sonore, non vorrei rubare la battuta a Morricone che ha detto 'Non ho mai avuto il tempo di invidiare le musiche altrui". Queste le rivelazioni del maestro Nicola Piovani a margine delle prove del concerto dell'orchestra sinfonica Rai che dirigerà domani all'auditorium di Torino.

"Al cinema vedo i film belli - racconta - sono andato a vedere l'ultimo di Woody Allen per cui ho una passione sfrenata, e anche 'un padre e una figlia' (del regista romeno Cristian Mungiu), bellissimo. Vedo anche tanti dvd, ma mi piace andare al cinematografo il pomeriggio".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Beyonce e Jay-Z in concerto al Principality Stadium di Cardiff

Beyoncé e Jay-Z: pubblicato a sorpresa album 'Everything is love': un omaggio al loro amore

È un'opera musicale che celebra anche la vita coniugale dei due artisti

i  Foo Fighters in concerto in Brasile

Sorpresa a Firenze Rock: Guns N'Roses su palco con Foo Fighters

Il fuori programma al festival in programma alla Visarno Arena davanti a 65mila spettatori

È morto Danny Kirwan, il chitarrista dei Fleetwood Mac

Da tempo si era ritirato dalle scene

Gino Santercole

Addio a Gino Santercole, ragazzo della via Gluck e nipote di Celentano

Ha scritto le musiche di pietre miliari della canzone italiana come "Una carezza in un pugno" e "Svalutation"