Martedì 04 Ottobre 2016 - 19:45

Piovani rivela: I registi con cui lavorerei? De Sica padre e Almodovar

"Ma ne ho fatte abbastanza di colonne sonore"

Piovani rivela: I registi con cui lavorerei? De Sica padre e Almodovar

"Con chi mi piacerebbe lavorare? Con De Sica padre che purtroppo non c'è più, con Almodovar che ha le splendide musiche di Iglesias. Ma ne ho fatte abbastanza di colonne sonore, non vorrei rubare la battuta a Morricone che ha detto 'Non ho mai avuto il tempo di invidiare le musiche altrui". Queste le rivelazioni del maestro Nicola Piovani a margine delle prove del concerto dell'orchestra sinfonica Rai che dirigerà domani all'auditorium di Torino.

"Al cinema vedo i film belli - racconta - sono andato a vedere l'ultimo di Woody Allen per cui ho una passione sfrenata, e anche 'un padre e una figlia' (del regista romeno Cristian Mungiu), bellissimo. Vedo anche tanti dvd, ma mi piace andare al cinematografo il pomeriggio".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Charles Bradley

Addio a Charles Bradley: il cantante americano aveva 68 anni

Era considerato l'unico vero erede di James Brown

Wood, Jagger, Watts and Richards of the Rolling Stones perform during a concert of their "No Filter" European tour at the Letzigrund stadium in Zurich

Rolling Stones da brividi a Lucca: cantano anche in italiano

La band nella sua unica data italiana ha incantato un pubblico di 60mila fan da tutto il mondo

Apertura della mostra The Rolling Stones Exhibitionism a New York

I Rolling Stones arrivano a Lucca: tutto pronto per il concerto

La band si esibirà il 23 nelle Mura storiche della città per la loro unica data italiana

Giovanardi celebra ‘La mia generazione’: Quando i live erano più importanti dei like

Il cantante presenta il nuovo album in cui rivisita i successi della scena musicale indipendente anni '90