Martedì 04 Ottobre 2016 - 19:45

Piovani rivela: I registi con cui lavorerei? De Sica padre e Almodovar

"Ma ne ho fatte abbastanza di colonne sonore"

Piovani rivela: I registi con cui lavorerei? De Sica padre e Almodovar

"Con chi mi piacerebbe lavorare? Con De Sica padre che purtroppo non c'è più, con Almodovar che ha le splendide musiche di Iglesias. Ma ne ho fatte abbastanza di colonne sonore, non vorrei rubare la battuta a Morricone che ha detto 'Non ho mai avuto il tempo di invidiare le musiche altrui". Queste le rivelazioni del maestro Nicola Piovani a margine delle prove del concerto dell'orchestra sinfonica Rai che dirigerà domani all'auditorium di Torino.

"Al cinema vedo i film belli - racconta - sono andato a vedere l'ultimo di Woody Allen per cui ho una passione sfrenata, e anche 'un padre e una figlia' (del regista romeno Cristian Mungiu), bellissimo. Vedo anche tanti dvd, ma mi piace andare al cinematografo il pomeriggio".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sanremo 2018, la conferenza stampa di presentazione

Sanremo, i 20 brani dei Big tra terrorismo e amore

Dal Bataclan alla violenza sulle donne: ecco le canzoni dei Big in corsa al festival

Giorgia  - Oronero Tour 2017

Giorgia: "Volevo lasciarmi andare, ma ho scelto di vivere"

La cantante parla del dolore in un'intervista su Tv2000

Inaugurata al Macro di Roma la mostra The Pink Floyd Exibition

'The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains' sbarca a Roma

Dopo Londra arriva in Italia la retrospettiva che celebra uno dei gruppi più influenti della storia a 50 anni dalla sua nascita

Modena, consegna cittadinanza onoraria a Vasco Rossi

Vasco Rossi cittadino onorario di Modena: riceve chiavi della città

Il rocker: "Sono commosso e contento di ricevere questo riconoscimento"