Giovedì 13 Luglio 2017 - 12:45

Pooh, il meglio della loro musica in un unico cofanetto

A partire dal 14 luglio sarà disponibile "Trilogia 1987-1990" che raccoglie i brani più famosi del gruppo italiano

Ultimo concerto della carriera dei Pooh

Esce domani Trilogia 1987-1990 (Sony Music), la prima raccolta dei successi dei Pooh dal 1987 al 1990. Uno special box che racchiude tutte le emozioni e i ricordi di una delle band che hanno fatto la storia della musica italiana. 

"È esattamente quello che speravamo: vedere che la nostra musica, i nostri dischi, continueranno a vivere anche dopo di noi, percorrendo quella strada, tracciata con sudore e passione, che nemmeno noi sappiamo dove porta… ma sicuramente passa attraverso i milioni di cuori che hanno battuto con noi in tutti questi anni", raccontano I Pooh.

Trilogia 1987-1990 sarà disponibile nei negozi sia nella versione 4 CD sia nella versione 4 LP: entrambe conterranno i tre album di successo Il colore dei pensieri, Oasi e Uomini Soli, oltre a un bonus disc estratto da Live in Milano (Piazza Duomo 1990) e a un libretto con racconti, immagini inedite e memorabilia.

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Presentazione giuria di X factor 2016

Doppio disco di platino per Morandi e Rovazzi: 100mila view per Volare

Tra download e streaming, sono 100mila le visualizzazioni del video di Volare, collaborazione tra Gianni Morandi e Fabio Rovazzi

Vip su Instagram

Musica, Justin Bieber annulla tour 'Purpose': circostanze impreviste

Il cantante si scusa con i suoi fan con un comunicato su Facebook

Da Kurt Cobain a Chester: quando gli artisti scelgono il suicidio

Da Kurt Cobain a Chester: quando gli artisti scelgono il suicidio

Il cantante dei Linkin Park si è tolto la vita ieri impiccandosi. Ma è solo l'ultimo della lista di musicisti che hanno trovato nella morte l'unica soluzione ai loro problemi

FILE PHOTO:    Chester Bennington of Linkin Park performs during 2012 iHeartRadio Music Festival in Las Vegas

Morto Chester dei Linkin Park: il cantante si è suicidato

Aveva 41 anni. In passato aveva raccontato di avere pensato al suicidio perché da bambino aveva subito abusi