Martedì 01 Maggio 2018 - 16:45

Primo maggio, Stato Sociale al Concertone: "Mi sono rotto il c..."

Ironia su Alberti Casellati, Giacinto Della Cananea, di Cordero di Montezemolo: "Prima di tagliarvi i vitalizi, tagliare i cognomi"

Esordio al vetriolo per il tradizionale concertone del Primo maggio. Alle 15 ad aprire la maratona a san Giovanni è salita sul palco la band Lo Stato Sociale, intonando una versione rivista e corretta del brano Mi sono rotto il c..., con pesanti attacchi alla politica. "Mi sono rotto il cazzo di Maria Elisabetta Alberti Casellati, di Giacinto Della Cananea, di Luca Cordero di Montezemolo, prima di tagliare ai vitalizi bisognerebbe tagliare i cognomi", ha cantato Lodo Guenzi.

Guenzi è ancora il conduttore dell'evento, insieme ad Ambra Angiolini, promosso da Cgil, Cisl e Uil, che ogni anno ha richiamato migliaia di spettatori, più centinaia di migliaia collegati alla diretta di Rai3. Tantissimi, gli ospiti sul palco, da Gianna Nannini a Fatboy Slim, Carmen Consoli, Max Gazzè, Le Vibrazioni, Ermal Meta, Cosmo, Mirkoeilcane e molti altri.

 

In Puglia, invece, torna Uno Maggio Taranto, il concertone alternativo con direttori artistici Michele Riondino, Roy Paci e Diodato. Sul palco, fra i tanti artisti, ci sono Emma Marrone, Levante, Noemi, Irene Grandi, Colapesce, Piotta, Teresa De Sio, Lacuna Coil, Med Free Orkestra.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bomba d'acqua su Roma. Metro bloccata, danni e allagamenti

Pioggia torrenziale nelle prime ore del pomeriggio sulla Capitale. Stop anche alla ferrovia Roma-Viterbo

Latina, sparano dalla finestra e colpiscono migrante: 3 denunciati

Ferito ad un piede un cittadino camerunense

Roma - Processione della Madonna Fiumarola sul Tevere

Roma, apre 'Tìberis': sul Lungotevere spiaggia, lettini e beach volley

La spiaggia è a ingresso libero e sarà aperta tutti i giorni dalle 8 alle 20

"Ucciso Kaos, il cane-eroe di Amatrice". Salvò le persone dalle macerie: la rabbia sui social

Il pastore tedesco trovato senza vita nel giardino di casa dal suo istruttore Fabiano Ettore che sospetta un avvelenamento. "Mi ha tolto la cosa più preziosa"