Lunedì 20 Marzo 2017 - 21:15

Proteste contro il Liverpool, City accusato di cattiva condotta

I giocatori hanno reagito al rigore assegnato al 50' agli avversari

Proteste contro il Liverpool, City accusato di cattiva condotta

La Federazione inglese ha accusato il Manchester City di cattiva condotta per il modo in cui i giocatori hanno reagito al rigore assegnato al 50' al Liverpool nella gara di campionato disputata domenica  all'Etihad Stadium e terminata 1-1. L'arbitro Michael Oliver è stato letteralmente circondato dai giocatori della squadra di Guardiola, convinti che non ci fosse alcun fallo nel contatto fra Gael Clichy e Roberto Firmino. Alcuni giocatori hanno poi continuato a protestare anche dopo il gol realizzato dall'ex Milner dal dischetto. Il City ha tempo fino alle 18.00 di giovedì per rispondere alle accuse.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

La stampa spagnola ai piedi di Messi: Un santo

La stampa spagnola ai piedi di Messi: Un santo

Decisiva la rete della Pulce al 92' nel 'clasico'

Ibrahimovic: Nessun ritiro, deciderò io quando fermarmi

Ibrahimovic: Nessun ritiro, deciderò io quando fermarmi

Parla l'attaccante svedese dopo il serio infortunio al ginocchio

Liga, Clasico al Barça: Messi condanna il Real all'ultimo secondo

Liga, Clasico al Barça: Messi condanna il Real all'ultimo secondo

I catalani vincono 3-2 al Bernabeu e agganciano in vetta i Blancos a 75 punti

Antonio Conte

Fa Cup, il Chelsea di Conte vola in finale, Tottenham ko 4-2

I Blues affronteranno la vincente tra Arsenal e Manchester City