Lunedì 20 Marzo 2017 - 21:15

Proteste contro il Liverpool, City accusato di cattiva condotta

I giocatori hanno reagito al rigore assegnato al 50' agli avversari

Proteste contro il Liverpool, City accusato di cattiva condotta

La Federazione inglese ha accusato il Manchester City di cattiva condotta per il modo in cui i giocatori hanno reagito al rigore assegnato al 50' al Liverpool nella gara di campionato disputata domenica  all'Etihad Stadium e terminata 1-1. L'arbitro Michael Oliver è stato letteralmente circondato dai giocatori della squadra di Guardiola, convinti che non ci fosse alcun fallo nel contatto fra Gael Clichy e Roberto Firmino. Alcuni giocatori hanno poi continuato a protestare anche dopo il gol realizzato dall'ex Milner dal dischetto. Il City ha tempo fino alle 18.00 di giovedì per rispondere alle accuse.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Jose Mourinho File Photo

Faccia a faccia teso tra Mou e Pogba. Il tecnico: "Il capo sono io"

Secondo il Sun, la crisi è sempre più profonda e l'ultimo confronto tra i due non ha fatto che peggiorare la situazione

Champions League, allenamento del Real Madrid

Panchina e partite giocate a metà: al Real Madrid c'è un "caso Bale"

Le indiscrezioni della stampa spagnola parlano di un "momento critico"

Tottenham vs Manchester United - Premier League

Manchester United, luna di miele finita tra Pogba e Mourinho?

La stampa britannica è convinta: tra i due tira una brutta aria

FA Cup, tifosi del Wigan invadono il campo: Aguero coinvolto nella mischia

Match ad alta tensione tra la squadra di Cook e il Manchester City