Lunedì 12 Febbraio 2018 - 09:45

PyeongChang 2018, l'Italia quarta nel pattinaggio. Kostner: "Ci servono mille piste in più"

Delusa la coppia Cappellini-Lanotte

Olimpiadi Pyeongchang: la coppia Cappellini -Lanotte

L'Italia non riesce nell'impresa di scavalcare gli Stati Uniti e chiude al quarto posto il team event di pattinaggio di figura alle Olimpiadi di PyeongChang. La squadra azzurra al termine del libero maschile, con Matteo Rizzo, quello femminile, con Carolina Kostner, e quello di danza, con Cappellini/Lanotte, ha ottenuto 56 punti, chiudendo a sei lunghezze dagli Usa, bronzo con 62 punti. L'oro è andato al Canada (73 punti), l'argento alla Russia, che gareggia sotto la bandiera del Cio, con 66 punti.

"Abbiamo fatto la gara della vita, siamo orgogliosi di noi, delusi dal punteggio. Di sicuro la giuria è composta da persone competenti ma non sappiamo cosa abbiano visto - hanno detto Anna e Luca alla Gazzetta dello Sport -. Abbiamo capito cosa dovevamo migliorare, lo abbiamo fatto ma loro (riferendosi alla giuria, ndr), lo hanno capito? C'è stato troppo stacco tra una coppia e l'altra e questo non ci è piaciuto. Ne parleremo durante gli incontri che abbiamo con le giurie. Noi proseguiamo sulla nostra strada, in vista della gara individuale non cambieremo nulla, non ha senso, cambiare. Si rischia di rovinare tutto".

 

 

Loading the player...

"Che cosa manca all'Italia per fare l'ultimo salto? Mille piste in più nel nostro paese". Lo ha detto Carolina Kostner dopo essersi esibita nell'individuale femminile ai Giochi Olimpici di PyeongChang nella prova di team event, dove la squadra azzurra si è fermata al quarto posto dietro Canada, Russia e Stati Uniti. "Siamo una mini mini nazione in confronto alle altre quattro in questa finale, penso che dobbiamo essere molto orgogliosi - ha proseguito la pattinatrice - L'obiettivo era quello di essere qui in finale e di fare tutti il programma libero come mini nazione comparata alle altre quattro che fanno parte di questa finale".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olimpiadi di Pyeongchang: Carolina Kostner

PyeongChang 2018: a 15 anni Zagitova batte record, Kostner è sesta: "La gara resta aperta"

Fuori invece Giada Russo che ha concluso l'esercizio al 27° posto

Sofia Goggia vince l'oro nella discesa alle Olimpiadi

Fantastica Sofia Goggia. È oro storico nella discesa libera olimpica

Battute Mowinckel e Vonn. Terzo trionfo (tutte donne) e nona medaglia azzurra: "Io pasticciona, oggi samurai"

XXIII Giochi olimpici invernali - Short track 3000 m Staffetta D - Argento per le azzurre

Argento e bronzo dalle staffette azzurre dello Short Track e del Biathlon

Benissimo le ragazze di Arianna Fontana in una finale con cadute e squalifiche. Bene le donne e grande Windisch nello scia e spara