Giovedì 13 Aprile 2017 - 19:45

Rai, il cda approva bilancio 2016: utile a 18 milioni

La positiva performance economica anche grazie al canone in bolletta

Rai, il cda approva bilancio 2016: utile a 18 milioni

Il consiglio di amministrazione della Rai ha approvato il "progetto di Bilancio al 31 dicembre 2016 al 31 dicembre 2016 della Capogruppo e quello consolidato del Gruppo, illustrati dal Direttore Generale Antonio Campo Dall'Orto, che verranno sottoposti alla deliberazione dell'Assemblea Ordinaria degli Azionisti". Lo si legge in una nota di Viale Mazzini. Il bilancio consolidato chiude l'esercizio 2016 con un utile di 18,1 milioni di Euro, in consistente miglioramento rispetto alla perdita di 25,6 milioni del 2015.

ANCHE GRAZIE AL CANONE. "La positiva performance economica si riflette anche sull'indebitamento finanziario netto che,  se si escludono i crediti vantati verso lo Stato per canoni di abbonamento ancora da riversare, migliora di circa 42 milioni rispetto al 2015. Tutto questo in un esercizio - il 2016 - gravato dalla spesa, pari a circa 140 milioni di euro, per i grandi eventi sportivi (Europei di calcio e Olimpiadi estive)". Lo si legge in una nota della Rai, il cui cda ha approvato il bilancio 2016. "L'esercizio 2016 ha beneficiato del notevole successo del nuovo meccanismo di riscossione del canone ordinario nella 'bolletta elettrica', con un incremento complessivo dei proventi da canone di 272,2 milioni di euro, pari a +16,6%.

"Nell'esercizio, positivi anche gli ascolti: Rai conferma, infatti, la propria leadership sia nell'intera giornata, con il 36,7% di share, sia nel prime time, con il 38,6% di share. Le performance maggiormente significative si registrano nel target 15-24 anni, i cosiddetti millennials, con un +2,60% nell'intera giornata e +2,47% nel prime time. Molto significativo l'aumento della digital audience rispetto al precedente esercizio, con un incremento del 15,6%, di gran lunga superiore al +2,2% del mercato, e un picco nel settore della mobile audience (+30%) grazie al lancio della piattaforma Rai Play e alle App sviluppate per gli Europei di Calcio e le Olimpiadi. Questi dati hanno anche consentito una crescita a due cifre dei ricavi pubblicitari internet: +19,7% rispetto al 2015", spiega la nota di Viale Mazzini.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio a Bari - Il M5S fa paura agli altri partiti

M5s, Di Maio presenta il primo dei suoi ministri: generale Sergio Costa all'Ambiente

La scelta del leader pentastellato va sul comandante regionale della Campania del Corpo Forestale dello Stato

Berlusconi attacca il M5s. E a Travaglio: "Infamia dire che pagavo la mafia"

Il comizio al teatro Manzoni di Milano: "Il centrodestra è già oltre il 40%, ma serve maggioranza ampia"

Manifestazione nazionale "Mai più fascismi, mai più razzismi"

In piazza a Roma l'antifascismo. Tanta gente e prove di unità a sinistra

Corteo pacifico sotto la pioggia al corteo dell'Anpi e dei sindacati. Renzi, Gentiloni, Boldrini, Grasso, Camusso, Landini e Barbagallo in Piazza del Popolo

Beppe Grillo chiude la festa nazionale del Movimeto 5 Stelle a Palermo

M5S, Nuti: "Caiata? Filtri fanno acqua. Di Maio ormai è vecchio politico"

Il deputato dell'ala dura e pura del M5S è uno dei tre parlamentari siciliani coinvolti nell'indagine di Palermo sulle firme ricopiate alle elezioni comunali del 2012