Venerdì 17 Marzo 2017 - 15:15

Rcs: Nel 2016 risultato netto positivo per 3,5 milioni

Nel 2017 atteso un'Ebitda a circa 140 mln, un risultato netto in crescita

Rcs: Nel 2016 risultato netto positivo per 3,5 milioni

Rcs chiude il 2016 con un risultato netto positivo di 3,5 milioni, contro la perdita di 175,7 milioni a fine 2015. I ricavi consolidati sono stati pari a 968,3 milioni, contro i 1032,2 milioni del 2015. L'Ebitda ante oneri e proventi non ricorrenti è stato pari a 100,5 milioni contro i 71,8 milioni di un anno prima, mentre l'Ebitda definitivo è pari a 89,9 milioni rispetto ai 16,4 milioni di fine 2015. L'indebitamento finanziario netto è pari a 366,1 milioni. Nel 2017 atteso un'Ebitda a circa 140 mln, un risultato netto in crescita. 

I ricavi netti consolidati nel dettaglio calano per 63,9 milioni, ma a perimetro omogeneo (escludendo Gazzetta TV, verticali infanzia in Cina e gli effetti del diverso piano editoriale dei collaterali e gli impatti della razionalizzazione dell'offerta promozionale), si riduce a 40,7 milioni. I ricavi editoriali ammontano a 380,4 milioni, con una flessione di 40,5 milioni rispetto al pari periodo 2015, che si riduce a 22,4 milioni a perimetro omogeneo. A livello diffusionale si confermano le leadership nei rispettivi segmenti di riferimento dei quotidiani Corriere della Sera, La Gazzetta dello Sport, Marca ed Expansión, mentre El Mundo conferma la seconda posizione tra i generalisti spagnoli. Le continue e incisive azioni di contenimento costi, sèpiega la nota Rcs, hanno generato nel 2016 benefici per oltre 71 milioni, di cui circa 47 milioni in Italia e 24 in Spagna. Per quanto riguarda l'indebitamento finanziario netto, scende a 366,1 milioni  dai 486,7 milioni a fine 2015, con un significativo miglioramento della gestione tipica per circa 90 milioni rispetto al pari periodo 2015. L'organico a fine 2016 era pari a 3.397 risorse e registra, come saldo tra piani di ristrutturazione ed inserimenti con finalità di stabilizzazione, una flessione di 216 unità rispetto al pari periodo 2015. L'organico medio è pari a 3.584 risorse, inferiore di 120 risorse rispetto al pari periodo 2015.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Futuro dei giornali si discute a Torino. HuffPost: Conta solo brand

Il futuro dei giornali si discute a Torino. HuffPost: Conta solo brand

I principali player mondiali dell'informazione riuniti per il convegno 'The future of newspapers'

Massimo Razzi coordinatore dell'area web di LaPresse dal 1 luglio

Massimo Razzi sarà coordinatore dell'area web di LaPresse dal 1 luglio

Genovese di nascita e romano d’adozione, ha lavorato come giornalista all'Unità, al Corriere Mercantile, al Lavoro e a Repubblica

Editoria, 'F' festeggia 5 anni al party con protagoniste le lettrici

'F' festeggia 5 anni: al party le protagoniste sono le lettrici

Festa al locale 'Filippo La Mantia Oste e cuoco' con il patron di Rcs Urbano Cairo

Lufthansa: Non compriamo Alitalia, guardiamo asset in vendita

Lufthansa: Non compriamo Alitalia, guardiamo asset in vendita

"L'Italia un mercato importante per i servizi di lungo raggio, soprattutto in entrata"