Giovedì 25 Gennaio 2018 - 16:45

Real, divorzio con Ronaldo? Solo se arriva Neymar

Ma per il patron del Psg Al Khelaifi si tratta di "un'ipotesi impossibile"

Per un Neymar che arriva, un Cristiano Ronaldo che se ne va. È questo lo scenario che potrebbe verificarsi al Real Madrid, qualora i Blancos riuscissero a mettere a segno il colpo del brasiliano. Secondo quanto riporta la stampa spagnola, il portoghese continua a sognare un ritorno al Manchester United, ma il presidente Florentino Perez darebbe il via libera al trasferimento solo in caso di certezza di un degno sostituto, che corrisponderebbe, appunto, al numero 10 del Psg.

Il patron del Psg Nasser Al Khelaifi ritiene la cessione di Neymar, arrivato la scorsa estate per la strabiliante cifra di 222 milioni di euro, "un'ipotesi impossibile". Secondo il programma spagnolo 'El Larguero', Perez potrebbe inserire nella trattativa con i parigini il 5 volte Pallone D'Oro, ma Ronaldo non avrebbe alcuna intenzione di approdare a Parigi, agevolando le cose a un presidente che a suo dire lo avrebbe tradito, non mantenendo la parola sulla promessa di un ritocco all'ingaggio.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

I Vip su Instagram

Bolt diventa calciatore: "Ho firmato per una squadra"

L'uomo più veloce del mondo fa sapere di aver concluso: "Saprete martedì il nome della società". Si pensa al Borussia Dortmund

Jose Mourinho File Photo

Faccia a faccia teso tra Mou e Pogba. Il tecnico: "Il capo sono io"

Secondo il Sun, la crisi è sempre più profonda e l'ultimo confronto tra i due non ha fatto che peggiorare la situazione

Champions League, allenamento del Real Madrid

Panchina e partite giocate a metà: al Real Madrid c'è un "caso Bale"

Le indiscrezioni della stampa spagnola parlano di un "momento critico"

Tottenham vs Manchester United - Premier League

Manchester United, luna di miele finita tra Pogba e Mourinho?

La stampa britannica è convinta: tra i due tira una brutta aria