Giovedì 20 Aprile 2017 - 17:30

Renzi e quel video su Twitter pieno di strafalcioni

La clip di 1 minuto sul caso Report-vaccini contiene ben tre errori

Renzi e quel video su Twitter pieno di strafalcioni

Un video di un minuto per fare chiarezza sulla polemica che ha travolto Report dopo la puntata dedicata ai vaccini. Peccato che la clip, pubblicata da Matteo Renzi su Twitter, sia piena di errori grammaticali. Il primo riguarda la parola 'perché', dove l'accento è acuto e non grave.

Il primo errore

Poi si passa allo 'strafalcione degli strafalcioni': 'qual è' si scrive infatti senza l'apostrofo.

Il secondo scivolone

Terzo e ultimo scivolone: la parola 'scienziato' diventa 'scenziato'. Va detto che le sviste possono sempre capitare ma questi sono errori che difficilmente passeranno inosservati. E siamo sicuri che le reazioni e l'ironia del web non si faranno attendere.

Il terzo strafalcione
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, il Presidente del Consiglio Gentiloni in visita presso Cooperativa Piergiorgio Frassati

Gentiloni: Fuori da crisi disperata, ancora conseguenze

A Torino, il presidente del Consiglio fa il punto sulla situazione del Paese, nel giorno in cui nuovi dati Inps restituiscono un quadro in chiaroscuro sul mercato del lavoro

FILE PHOTO - Italy's former PM Berlusconi gestures during the television talk show "Porta a Porta" in Rome

Dopo Costa se ne va Cassano. Berlusconi: "No ai traditori in FI"

Lascia il sottosegretario al Lavoro (Ap). Ma Silvio frena i ritorni in Forza Italia e apre a un partito "alleato"

Aula bunker di Rebibbia - Attesa della sentenza del processo Mafia Capitale

Orfini: La mafia a Roma è radicata. Raggi: Politica sotto scacco

In risposta alla sentenza Mafia Capitale che ha fatto cadere l'accusa di associazione di stampo mafioso

Leader mondiali riuniti a Strasburgo per i funerali di Helmut Kohl

Berlusconi, fuga a Milano. Non partecipa a 'In Onda'

Il leader di Forza Italia doveva essere ospite nella trasmissione di La7. Improvviso forfait e partenza