Mercoledì 06 Dicembre 2017 - 12:00

Roma, aggressione alla troupe di Striscia: procura indaga per minacce e lesioni

Presi di mira Vittorio Brumotti e il cameraman durante un servizio a San Basilio

La procura di Roma ha aperto un fascicolo sull'aggressione alla troupe di 'Striscia la notizia', avvenuta sabato scorso a San Basilio, alla periferia est di Roma. Lesioni e minacce i reati ipotizzati dagli inquirenti di Piazzale Clodio.
Secondo quanto raccontato dall'inviato della trasmissione Vittorio Brumotti, durante le riprese del servizio sullo spaccio di droga nel quartiere alla periferia est di Roma, lui e il cameraman sarebbero stati oggetto di minacce e del lancio di un mattone.
Ferito alla gamba il cameraman che ha raccontato con Brumotti di aver sentito anche sparare due colpi di pistola dagli aggressori.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Stazione O

Vecchie, affollate, sempre in ritardo. Ecco le 10 peggiori linee di pendolari

Uno studio di Legambiente raccoglie i pareri degli utenti. Una classifica molto poco "onorevole" che riguarda milioni di persone

Nevicata in Piemonte - Disagi sulla A32 Torino Bardonecchia

Liguria, treno bloccato per il maltempo: 400 passeggeri al freddo

Il convoglio è rimasto fermo dalle 17 di domenica pomeriggio per circa 4 ore, a causa del fenomeno del gelicidio

Prima nevicata a Milano

Maltempo in arrivo in tutta Italia: allerta in Emilia Romagna, Liguria, Toscana

Calano le temperature. Attese pioggia e neve, attenzione per pericolo valanghe