Mercoledì 23 Maggio 2018 - 10:30

"C'è una bomba in banca": falso allarme in una filiale vicino San Pietro a Roma

Una telefonata anonima con voce femminile al 112 aveva segnalato la presenza dell'ordigno tra via della Concilazione e via San Pio X

Roma, allarme bomba in via della Conciliazione

È rientrato l'allarme bomba a Roma scattato nella mattinata in una banca a pochi passi dal Vaticano. Una telefonata anonima di una voce femminile al 112 aveva segnalato la presenza di un ordigno nella filiale tra via della Conciliazione e via San Pio X, vicino piazza San Pietro.

Loading the player...

I carabinieri del Comando provinciale di Roma insieme alle unità cinofile ed agli artificeri sono entrati in azione e hanno effettuato i controlli e la bonifica verificando il falso allarme. 

La filiale per qualche ora è stata evacuata e la zona circostante delimitata.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Stadio Roma, nuove ammissioni dal manager di Parnasi: "Lanzalone? Era il Campidoglio"

Interrogato dai pm Luca Caporilli, il dirigente stretto collaboratore del costruttore finito in manette

Virginia Raggi esce dal Campidoglio per andare in procura

Stadio della Roma, Raggi di nuovo in procura. Di Maio: "Lanzalone in Acea? Fu premiato il merito"

Già venerdì scorso la sindaca aveva chiarito una serie di dettagli della collaborazione instaurata con l'ex presidente della partecipata coinvolto nello scandalo

Stadio della Roma, interrogatori e prime ammissioni: cresce numero indagati

Lanzalone, l'avvocato ex presidente di Acea, ha respinto ogni accusa. Per la procura: avrebbe aiutato Parnasi facendo gli interessi suoi anziché quelli del Comune

Presentazione del progetto del nuovo stadio della Roma

Stadio della Roma, il suo futuro è appeso a un filo: un iter lungo sei anni

La bufera giudiziaria che ha travolto il progetto da un miliardo mette a rischio la realizzazione dell'impianto