Lunedì 07 Maggio 2018 - 09:45

Roma, denunciano il figlio diciannovenne: picchiava genitori e fratellino

È stato arrestato dai carabinieri e portato al carcere di Regina Coeli

Protestano i facchini di Leroy Merlin: occupazione simbolica della sede di Rozzano

Sono stati i genitori a denunciarlo, esasperati dalle continue violenze. Ecco come un ragazzo di 19 anni è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Roma Monteverde Nuovo con l'accusa di estorsione e di maltrattamenti in famiglia.

Padre e madre, rispettivamente di 50 e 57 anni, hanno raccontato ai militari che il figlio quotidianamente li aggrediva fisicamente e li minacciava al fine di ottenere somme di denaro. Il diciannovenne, secondo i racconti, se la sarebbe presa anche con il fratellino di 12 anni, colpito con calci e pugni, al termine di una lite.

Tra le denunce dei genitori anche delle feste con amici, organizzate in casa a loro insaputa, durante le quali sarebbero stati danneggiati alcuni arredi e rubati degli oggetti di valore.

Finora i genitori non avevano mai richiesto l'intervento delle forze dell'ordine né fatto ricorso alle cure mediche. Purtroppo le violenze non sono diminuite e la coppia ha deciso di denunciare il figlio. I militari hanno quindi raggiunto il ragazzo, che è stato arrestato e condotto in caserma. Successivamente è stato accompagnato presso il carcere a Regina Coeli, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma - Processione della Madonna Fiumarola sul Tevere

Roma, apre 'Tìberis': sul Lungotevere spiaggia, lettini e beach volley

La spiaggia è a ingresso libero e sarà aperta tutti i giorni dalle 8 alle 20

"Ucciso Kaos, il cane-eroe di Amatrice". Salvò le persone dalle macerie: la rabbia sui social

Il pastore tedesco trovato senza vita nel giardino di casa dal suo istruttore Fabiano Ettore che sospetta un avvelenamento. "Mi ha tolto la cosa più preziosa"

Camping river, Sospeso lo sgombero

Roma, via libera allo sgombero di Camping River. Raggi: "Ora legalità"

Ok all'operazione nonostante il 'no' della Corte europea

Operazione 'Gramigna' dei Carabinieri.Scacco al clan Casamonica

Roma, sanità: truffa da 1,3 mln con buoni gluten free falsi

Tra gli arrestati Giuliano Castellino, leader romano del movimento di estrema destra Forza nuova