Martedì 09 Maggio 2017 - 11:00

Rifiuti a Roma, Grillo: Colpa del Pd. Renzi attacca: Siete incapaci

Continua la polemica sull'emergenza capitolina. Il segretario Pd annuncia: "Domenica la ripuliremo noi"

Rifiuti a Roma, Grillo: Colpa M5S? Gestiti da Pd con Mafia Capitale. Renzi: Siete incapaci

"Il MoVimento 5 Stelle è diventato un pericolo per l'igiene pubblica e la vita dei cittadini. E' colpa della Raggi se i bambini muoiono azzannati dai ratti, anche se è una fake news sparata dalla Moretti in diretta tv. E' colpa dei grillini se i topi banchettano all'aereoporto di Fiumicino, e pazienza se è una bufala diffusa dal Corriere e dal Tg5. E' colpa dei 5 Stelle la gestione dei rifiuti di Roma, anche se l'ha gestita il Pd con Mafia Capitale per anni". Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog.

"Dobbiamo ricordarci che saremo giudicati per quello che facciamo noi, non per gli errori degli altri. Anche per questo domenica 14 maggio le Magliette Gialle, - il simbolo del Pd che sta sul territorio e coniuga valori alti e progetti concreti, sbarcheranno a Roma. Con la città invasa dai rifiuti e nell'incapacità dell'amministrazione comunale di dare risposte, il Pd romano presenterà le proprie idee sulla gestione dell'emergenza dei rifiuti ma lo farà dopo che per una mattinata saremo stati a pulire la città". Lo scrive il segretario Pd Matteo Renzi nella sua e-news.  "Un Pd che chiama a raccolta tutti quelli che ci stanno, volontari, cittadini, associazioni - aggiunge - E che fa le proprie proposte politiche. Le fa dopo aver organizzato con i generosi volontari ciò che l'amministrazione non riesce a fare con i propri professionisti, o presunti tali".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Venezia: Referendum sull'autonomia: la conferenza stampa

Referendum, Zaia: "Pronti a trattare con il governo". Salvini: "Lezione di democrazia"

Maroni difende il voto elettronico: "Ha funzionato bene, è il futuro"

P.zza Montecitorio, presidio in favore del testamento biologico

Biotestamento, l'appello dei sindaci: "Legge subito in Senato"

Tra i firmatari Raggi, Appendino, Sala e de Magistris

Sergio Mattarella in occasione dell'incontro con i Magistrati ordinari in tirocinio

Mattarella: "Inaccettabili credenze antiscientifiche che ostacolano vaccini"

L'intervento del capo dello Stato alla cerimonia 'I giorni della ricerca' contro il cancro al Quirinale

Referendum sull'autonomia della Lombardia, il voto di Matteo Salvini

Referendum, Salvini: "Lezione di democrazia, abbiamo vinto 5 a 0"

"Abbiamo scelto una via regolare, pacifica, costituzionale. Il nostro unico interlocutore è il presidente del Consiglio"