Venerdì 24 Febbraio 2017 - 17:30

Raggi dimessa dopo il malore: partecipa a vertice su stadio Roma

La prima cittadina ha raggiunto il Campidoglio per la riunione con il club

Roma, la sindaca Raggi lascia l'ospedale dopo il malore

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha lasciato l'ospedale San Filippo Neri, dove era stata ricoverata stamane per accertamenti inseguito a un malore. Raggi è ora in Campidoglio per la riunione con la As Roma. 

 

 

La prima cittadina è stata sottoposta in a una serie di accertamenti presso la struttura, dove si era recata stamane, alle 9. Le condizioni di Raggi, dopo il malore sono apparse subito "in netto miglioramento", come aveva sottolineato il direttore sanitario del San Filippo Neri in Roma, leggendo ai giornalisti il primo bollettino medico. La sindaca era giunta stamattina alle ore 8.54, con mezzi propri, presso il pronto soccorso per la comparsa di un malore improvviso. "Sono stati eseguiti gli accertamenti clinici e diagnostici necessari e non sono state riscontrate alterazioni significative", si legge nel bollettino medico divulgato da Massimo Magnanti, direttore pronto soccorso San Filippo Neri.

LEGGI ANCHE Solidarietà a Raggi dopo malore, M5S: Siamo con te, daje Virgì

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pd, confronto tv acceso Renzi-Orlando-Emiliano - Foto tratta dal proflo Twitter di Sky Tg24

Pd, confronto tv acceso Renzi-Orlando-Emiliano: candidati divisi anche sull'Europa

Il 30 aprile le primarie per la segreteria del Partito democratico. Renzi: Possibili larghe intese. No di Emiliano e Orlando

Pd, sfida in tv per Renzi, Emiliano e Orlando - Foto tratta dal profilo Twitter di SkyTg24

Pd, sfida tv tra i candidati. Renzi: Possibili larghe intese. No di Emiliano e Orlando

Il 30 aprile le primarie per la segreteria del Partito democratico. Emiliano e Orlando contro il 'modello Renzi'

Di Battista con Sahra a La7: Sposarci? Prima aspettiamo il bambino

Di Battista con Sahra a La7: Sposarci? Prima aspettiamo il bambino

Il pentastellato: "Sarà un maschio, spero di essere all'altezza come padre"

Fini: Sulla casa di Montecarlo ho commesso errori, ma non reati

Fini: Sulla casa di Montecarlo ho commesso errori, ma non reati

"Quegli sbagli li ho già pagati in termini politici"