Giovedì 01 Febbraio 2018 - 13:15

Roma, militare suicida in stazione metro: ha usato pistola d'ordinanza

L'uomo, sposato e con un figlio, era in servizio nell'ambito dell'operazione strade sicure. Ignote le cause del gesto

Un militare si è ucciso giovedì mattina in una fermata della metropolitana di Roma. È successo nel bagno della stazione Barberini, della linea A. Quando l'uomo è stato soccorso aveva in pugno la pistola data in dotazione a inizio turno con la quale si è sparato alla testa.

Il militare era in servizio presso la stazione nell'ambito dell'operazione 'strade sicure'. Sulla vicenda, e le cause del gesto, indagano i carabinieri della compagnia Roma centro. L'uomo era sposato e aveva un figlio.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, allarme bomba in via della Conciliazione

"C'è una bomba in banca": falso allarme in una filiale vicino San Pietro a Roma

Una telefonata anonima con voce femminile al 112 aveva segnalato la presenza dell'ordigno tra via della Concilazione e via San Pio X

Maratona Race for the Cure

Race for the cure, Roma corre in 'rosa' contro il tumore al seno

I partecipanti alla gara di solidarietà della Capitale hanno superato quelli degli eventi in Usa, dove l'iniziativa è nata

Foto tratta da Twitter

Roma, albero di 20 metri cade in viale delle Milizie e danneggia bus

Le fronde hanno infranto un finestrino posteriore dell'autobus dell'Atac

Roma, autobus in fiamme in pieno centro

Roma, si allarga l'indagine sui bus in fiamme: inquirenti in officina

Ieri un altro caso vicino piazza Venezia. Da gennaio oltre dieci roghi sono divampati sui mezzi Atac