Venerdì 03 Giugno 2016 - 17:15

Roma, Paolo Villaggio: Voto Giachetti a malincuore, M5S no

Il comico chiude ai grillini: "Nel modo più assoluto no"

Roma, Paolo Villaggio: Voto Giachetti a malincuore, M5S no

"Voto Giachetti del Pd, lo voto a malincuore". A parlare è Paolo Villaggio, che oggi ha parlato delle imminenti comunali di Roma al programma di Rai Radio2 'Un Giorno da Pecora', condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Voterebbe Cinquestelle? "Nel modo più assoluto no", ha concluso Villaggio a Radio2.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Presentazione dell'Internetday  - Uomini, robot e tasse: il dilemma digitale -

Alitalia, Calenda: Non si può far fallire, shock per Pil

Il ministro la prossima settimana, insieme al governo, si deciderà se nominare Luigi Gubitosi commissario

Operazione salvataggio migranti al largo delle coste libiche

Ong-migranti, Orlando contro Alfano: Non pensavo con populisti

Continua la polemica sui rapporti tra organizzazioni e scafisti. la portavoce di Frontex: Smantellare il business

Matteo Renzi ospite a "Porta a Porta"

Primarie Pd, ai gazebo per il nuovo segretario: si vota dalle 8 alle 20

Possono votare tutti i cittadini italiani che hanno più di 16 anni. Renzi: Grazie ai volontari che aprono i seggi

Di Maio risponde a Grasso: Pd prendeva soldi da business migranti

Di Maio risponde a Grasso: Pd prendeva soldi da business migranti

"Io non smetto mai di imparare nella vita", precisa il parlamentare M5S