Mercoledì 08 Febbraio 2017 - 07:45

Roma, sequestri per 3 milioni al clan Cordaro di Tor Bella Monaca

Il provvedimento riguarda beni patrimoniali tra cui case, ristoranti, pizzerie, bar e una squadra di calcio

olizia Caserta, uscRoma, sequestri per 3 milioni al clan Cordaro di Tor Bella Monaca

La Direzione distrettuale antimafia della procura e la polizia di Stato hanno eseguito nelle prime della mattina il sequestro di numerosi beni immobili riferibili al clan Cordaro di Tor Bella Monaca, a Roma, per un valore di 3 milioni di euro. La misura di prevenzione personale e patrimoniale è stata emessa dal tribunale capitolino e riguarda i principali esponenti della famiglia, ritenuti capi e promotori dell'associazione a delinquere già dall'operazione del luglio del 2016 con 37 arresti.

Posti sotto sequestro, ai fini della confisca, diversi beni patrimoniali tra cui case, ristoranti, pizzerie, bar e addirittura una squadra di calcio.

L'operazione si inserisce, scrive chi indaga, "in una più ampia e costante azione di contrasto alle illecite attività poste in essere nel contesto territoriale del noto quartiere di Tor Bella Monaca, caratterizzato da un crescendo di attività criminali e di gravi delitti".  

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cosenza, caporalato a danno di rifugiati: pagati in base a colore pelle

Gli ospiti del centro accoglienza portati a lavorare nei campi per 10 euro in meno rispetto ai "colleghi" bianchi

Papa Francesco celebra la Santa Messa di Pasqua - Urbi et Orbi in Piazza San Pietro

Vaticano, gendarmeria allontana clochard per "decoro pubblico"

Fatti spostare dai bivacchi. Ma potranno ancora dormire nel colonnato del Bernini

Nicolina si poteva salvare. La madre aveva denunciato l'omicida

La tragedia di Ischitella. La donna aveva presentato diversi esposti, ma nulla era successo. Il ministro Orlando annuncia verifiche