Sabato 25 Novembre 2017 - 15:00

Roma, stupra ragazza in condominio sulla Casilina: arrestato

Le urla della giovane hanno attirato l'attenzione di alcuni condomini e l'aggressore si è dato alla fuga

Donna morta parco viale affori

Un ragazzo di 23 anni, originario dell'Honduras, è stato arrestato a Roma per violenza sessuale su una ventenne. È successo venerdì nella zona di Tor Pignattara, sulla Casilina.

La ragazza si era recata in un bar dove aveva conosciuto il giovane sudamericano il quale, poco dopo, le aveva chiesto di uscire dal locale assieme a lui. Proprio poco distante dal locale, in un cortile condominiale, l'uomo l'ha aggredita. Le urla della giovane hanno attirato l'attenzione di alcuni condomini e il 23enne si è dato alla fuga.

Sul posto è intervenuta la squadra mobile che, in collaborazione con gli agenti del commissariato Tor Pignattara, ha individuato in breve l'aggressore, fermato in un luogo poco distante

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Fabrizio Pasini omicida di Manuela Bailo esce dalla caserma dei carabinieri

Frosinone, pensionato uccide i due figli e si suicida

L'uomo, ex dipendente delle ferrocvie, sembra fosse ossessionato dalla malattia della figlia. La moglie era uscita per andare alle poste, ha sentito gli spari e ha scoperto la strage

Lazio, volantini anti-donne allo Stadio Olimpico: identificati gli autori

L'avviso diffuso durante la partita contro il Napoli con cui i biancocelesti invitavano le tifose a tenersi lontane dalle prime file. Presto potrebbero scattare le prime denunce

Ponti a rischio crollo monitorati dal Comune di Roma

Roma, allarme per ponte Magliana. Dossier: "Urgente verifica e monitoraggio"

Il report dei vigili del fuoco: "Serve subito un tavolo tecnico"

Bomba d'acqua su Roma. Metro bloccata, danni e allagamenti

Pioggia torrenziale nelle prime ore del pomeriggio sulla Capitale. Stop anche alla ferrovia Roma-Viterbo