Venerdì 24 Marzo 2017 - 10:00

Roma, Totti a Spalletti: Cosa firmo a fare se poi non gioco?

"E' un allenatore fortissimo, spero che la squadra lo possa tenere", prosegue il capitano

Roma, Totti a Spalletti: Cosa firmo a fare se poi non gioco?

"Spalletti dice che non firma se io non firmo? Così ha sempre detto, non so il motivo. Io gli domanderei 'vuoi che firmo e poi non gioco, cosa firmo a fare?'". In una lunga intervista rilasciata a Maurizio Costanzo a 'L'Intervista' il capitano della Roma Francesco Totti torna sul suo rapporto con Luciano Spalletti. "E' un allenatore fortissimo, spero che la Roma lo possa tenere, è l'allenatore del futuro - ha proseguito l'attaccante giallorosso - Può far vincere la Roma. E serve a questa città, conosce bene l'ambiente, conosce tante cose. Io sono a fine carriera, lui deve pensare al futuro. Spero veramente che possa rimanere", ha concluso Totti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma vicina a Seri: Monchi vede l'agente, c'è l'accordo

Roma vicina a Seri: Monchi vede l'agente, c'è l'accordo

Secondo l'Equipe, si parla di un contratto di quattro/cinque anni con un ingaggio di 3 milioni di euro netti all'anno

Salah verso il Liverpool: è fatta, martedì le visite mediche

Salah verso il Liverpool: è fatta, martedì le visite mediche

Trovato l'accordo con la Roma per una cifra vicina ai 45 milioni di euro

Roma, Di Francesco: Sarei contento di avere Totti con me

Roma, Di Francesco: Sarei contento di avere Totti con me

Il nuovo tecnico loda la squadra: "Ha dimostrato di essere una formazione di top player molto competitiva"

Roma, Monchi: Rudiger non va via. Salah? Prezzo lo facciamo noi

Roma, Monchi: Rudiger non va via. Salah? Prezzo lo facciamo noi

"Abbiamo intenzione di costruire la miglior rosa possibile per Di Francesco"