Giovedì 10 Agosto 2017 - 10:00

Roma, un morto nell'incendio di un villino sulla Cassia

Nell'edificio, nella zona della Giustiniana, c'erano quattro persone. Tre si sono salvate. La vittima aveva 71 anni

Incendio Ditta smaltimento rifiuti

Un morto nell'incendio di un villino a Roma in via del Prato della Corte 1915. Questa notte alle 4 le squadre dei Vigili del Fuoco sono dovute intervenire, per il rogo di un edificio a un piano tra la Cassia e la Giustiniana. Sul posto tre squadre VVF, due Autobotti VVF, il Carro Autoproiettori.

L'incendio è stato domato abbastanza rapidamente. Delle quattro persone presenti nel villino (due donne e due uomini, tutti italiani), solo tre si sono messe in salvo. Una quarta, un uomo di 71 anni, non è riuscito a fuggire ed è morto soffocato dal fumo. Il corpo semicarbonizzato è stato recuperato una volta spente le fiamme.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Otto persone indagate per blitz Forza Nuova sotto la sede di Repubblica: una è minorenne

Sono state riconosciute con l'aiuto dei video delle telecamere di sorveglianza

Roma, esploso ordigno all'esterno della caserma dei Carabinieri Caccamo

Roma, gli anarchici rivendicano l'attentato alla caserma dei carabinieri di San Giovanni

La bomba è esplosa alle 5,30 in via Birmania. Nessun ferito. La Federazione Anarchica Informale: "Portata la guerra a casa di Minniti"

Spedizione di Forza Nuova sotto la sede di Repubblica

Una dozzina i militanti con bandiere e fumogeni. Su Fb la rivendicazione. Solidarietà da Renzi a Beppe Grillo passando per Giorgia Meloni

Roma, donna trascinata dalla metro: Atac reintegra il macchinista

Il dipendente non sarà impiegato nel servizio passeggeri, ma nella manovra dei treni in deposito