Sabato 17 Novembre 2012 - 23:10

RomaFilmFest, Isabella Ferrari: Sono morta e rinata in 3 giorni

IMG

Roma, 17 nov. (LaPresse) - "Sono rimasta male per il livore che ho sentito in sala, una reazione spropositata: sono morta e rinata in tre giorni e quindi mi aspettavo la stessa reazione anche stasera". Con queste parole Isabella Ferrari, Premio per la miglior interpretazione femminile per il film 'E la chiamano estate' al Festival del Film di Roma, ha commentato in conferenza stampa la pioggia di insulti e grida che l'hanno investita al momento della premiazione in sala Sinopoli. Il regista che porta casa il Premio per la miglior regia del Festival, dal canto suo, dimostra un grande savoir faire commentando, quasi pacato: "La maleducazione fa parte del nostro paese. E' interessante la rabbia: l'aggressività del pubblico non mi dispiace perché ricorda le belle serate futuriste con Marinetti, Carrà e Boccioni". Ma chissà se i fischi hanno inseguito anche loro, come e' successo questa sera a Franchi, pure all'incontro stampa dopo la cerimonia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roberto Saviano alla Fiera del Libro di Goteborg

Diversity Media Awards, è Roberto Saviano il personaggio dell'anno

Proclamati i vincitori del premio dedicato all'impegno per la tutela dei diritti LGBTI

Villa Brasini Christmas party

Da Belen a Guendalina Tavassi, le influencer denunciate all'Antitrust

L'Unione Nazionale Consumatori continua a monitorare i profili Instagram che fanno pubblicità

Elio e le Storie Tese conduttori per Radio2: arriva "I Cittadini"

Il programma sostituirà "I Provinciali" con Pif e Michele Astori che va in vacanza

Winx

Raimbow e Lucca Comics annunciano la partnership

Sarà festa per il 15esimo compleanno delle Winx