Lunedì 14 Maggio 2018 - 15:15

Ronaldo verso l'accordo con il fisco: multa da 30 milioni

Trattativa con l'Agenzia delle entrate per evitare che il fuoriclasse finisca in carcere

ESP, UEFA CL, Real Madrid vs FC Bayern Muenchen

Cristiano Ronaldo e l'Agenzia delle entrate spagnola stanno cercando un accordo per evitare che la stella portoghese del Real Madrid finisca in prigione. CR7, l'Agenzia delle Entrate e l'Ufficio del Procuratore - secondo quanto riferisce 'El Confidencial' - vogliono chiudere il caso della presunta frode fiscale dell'attaccante del Real prima della Coppa del Mondo 2018. Secondo fonti vicine alla trattativa, Ronaldo sarebbe disposto a patteggiare quattro reati fiscali, pagando le tasse dovute e una multa di 30 milioni di euro. In cambio, il calciatore portoghese eviterà il carcere con una pena inferiore a due anni che, in mancanza di precedenti penali, non comporta la detenzione.

Tuttavia, i termini e le cifre di questo accordo devono ancora essere finalizzati, non sono definitivi, poiché la difesa di Ronaldo sta tentando di ridurre l'ammontare della multa economica. Nonostante la professata innocenza di Ronaldo, alla fine gli avvocati dell'attaccante portoghese finiranno per raggiungere un accordo, come hanno già fatto da altri calciatori e allenatori come Falcao, Carvalho, Di Maria, Alexis Sanchez, Mascherano, Coentrao, Mourinho, Marcelo e Modric.

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Jose Mourinho File Photo

Man United, guerra aperta tra Pogba e Mourinho

Lo sfogo del centrocampista: "Ci sono cose che non posso dire altrimenti sarò multato". 'Special One' infuriato

Manchester United v Arsenal - Premier League

Pogba vuole lasciare lo United: il Barça spera ancora

Continuano i contatti con Raiola, possibile 'alleato' in questa operazione

Ore decisive per Modric. Il Real fa muro. Everton scatenato

Oggi l'incontro tra gli agenti del giocatore e Florentino Perez. In casa Napoli la scelta tra i pali è stata fatta: sarà all-in per Guillermo Ochoa

International Champions Cup, Bayern Monaco-Psg

Ligue 1 al via, tutti contro il Psg di Buffon, Mbappè e Neymar

Gli investitori stranieri mostrano sempre più interesse per le squadre francesi, ma il team parigino è sempre il favorito