Martedì 11 Ottobre 2016 - 10:30

Salute, un italiano su dieci soffre di malattie reumatiche

Il 16 ottobre a Roma visite gratis in 4 ospedali

Councils 'ignoring arthritis needs'

Quattro ospedali romani, una piazza in cui effettuare visite e screening gratuiti per adulti e bambini, una tavola rotonda con esperti aperta a tutti coloro che vogliono saperne di più. Così il prossimo 16 ottobre, a Roma, si celebrerà la Giornata mondiale del Malato Reumatico, all'insegna dello slogan 'la prevenzione e l'informazione curano e rassicurano'. L'iniziativa, promossa dall'Associazione Nazionale Malati Reumatici (Anmar) rientra nell'ambito degli eventi organizzati in occasione del World ARTHRITIS Day che si celebra domani 12 ottobre in tutto il mondo. Realizzata in collaborazione con la Società Italiana di Reumatologia (Sir) e con il Collegio dei Reumatologi Italiani ospedalieri (CReI), ha ottenuto il patrocinio del Ministero della Salute e del Comune di Roma. Dolori articolari sempre più frequenti e intensi, insieme alla progressiva difficoltà nei movimenti, sono i sintomi più frequenti delle malattie reumatiche, che colpiscono oltre 5,5 milioni di italiani, circa il 10% della popolazione, con un costo complessivo pari a circa 5 miliardi l'anno. I dolori tendono a peggiorare nel tempo ma una diagnosi precoce, che consente di intervenire con terapie nei primi mesi dell'insorgenza della malattia, permette di rallentare i sintomi, fino ad arrivare in molti casi ad arrestarne la progressione, migliorando notevolmente la qualità di vita dei pazienti.

 

Per offrire a tutti la possibilità di una diagnosi precoce, ma anche gli strumenti per una corretta prevenzione, il 16 ottobre in piazza San Silvestro, medici e infermieri del Policlinico Gemelli, del Policlinico Umberto I, dell'Ospedale Santo Spirito e dell'Ospedale pediatrico Bambino Gesù saranno a disposizione per consulti e screening gratuiti dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17. In un unico giorno e in un unico luogo, sarà possibile eseguire esami strumentali (densitometria ossea, ecografia articolare, capillaroscopia) con la possibilità di bypassare le lunghe attese per le prenotazioni e avere subito il responso. E' inoltre prevista una consulenza reumatologica pediatrica.

"Spesso queste malattie - spiega il presidente Anmar Onlus Renato Giannelli - sono accompagnate da dubbi ed incertezze dopo la comparsa dei primi sintomi, e tempi lunghi per una diagnosi corretta. L'iniziativa di domenica vuole aiutare a velocizzare questo percorso, perché intervenire prima può fare la differenza. Chi vuole potrà anche presentarsi con la propria cartella clinica relativa ad esami pregressi".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

vaccini antinfluenzali

Record vaccini nel 2017: 123 milioni di bambini nel mondo

Nove su dieci sono protetti da difterite-tetano-pertosse

campagna di vaccinazione contro influenza suina

Vacanze all'estero: i vaccini consigliati per viaggiare sicuri

Le raccomandazioni della Società italiana malattie infettive e tropicali

Boom eterologa nel 2016: +121% coppie trattate, +142% bimbi nati

I dati del ministero della Salute sull'applicazione della legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita

Scoperto il meccanismo che causa crescita metastasi al cervello

Lo studio è stato effettuato dalla Neuro-oncologia dell'ospedale Molinette di Torino e dai ricercatori del Cnr (CNIO) di Madrid