Venerdì 09 Febbraio 2018 - 16:00

Sanremo, i look: perfetta Virginia Raffaele, traballante Baglioni

Le pagelle delle prime serate del festival della canzone italiana

Festival di Sanremo 2018, terza serata

Il palco dell'Ariston è impietoso: stuoli di bellissime e bellissimi sono crollati miseramente. Non solo, e non tanto, per il valore delle loro esibizioni, ma perché il Festival di Sanremo è una lente di ingrandimento che ingigantisce ogni difetto, soprattutto nei look. È un attimo esagerare o passare inosservati, ancora più facile lo scivolone di stile. Di fronte, un pubblico perfido ed esigente, pronto a cogliere in fallo anche i più preparati. Il 68esimo Festival non fa eccezione. Ecco i flop e i top nei look delle prime serate.

MICHELLE HUNZIKER - Voto 7: impossibile darle un voto più basso, nonostante delle defaillance ci siano state. È bellissima, perfetta, nelle prime due serate è stata impeccabile con abiti dalle scollature profonde, sexy e mai volgari. L'errore, ironia del destino, nella terza serata, proprio quella firmata dalla maison del marito Trussardi. Gli abiti diventano più castigati, ma il rosa brillantinato, che addirittura fa un leggero difetto in vita, proprio non le dona. L'acconciatura vintage, poi, non è proprio nelle sue corde. Un piccolo neo anche nella seconda serata: l'Alberta Ferretti stile Charleston dorato è proprio uguale a quello indossato in passato da Marica Pellegrinelli, moglie dell'ex di Michelle, Eros Ramazzotti. Svista o gaffe?

VIRGINIA RAFFAELE - Voto 8: ha sempre puntato sulla simpatia e non sulla bellezza, siamo abituata a vederla vestire i panni degli altri. Ma quando interpreta se stessa, può permettersi di indossare qualunque cosa. L'abito di seta lungo nero con inserti di cristallo e schiena nuda non la fa sfigurare di fronte ad attrici, modelle e showgirl.

PIERFRANCESCO FAVINO - Voto 9: è l'unico che indossa lo smoking con eleganza e senza rimanerci ingessato dentro. Si muove con agilità e a proprio agio, nonostante la tv non sia la sua comfort zone. Bravo.

CLAUDIO BAGLIONI - Voto 5: sembra incredibile, ma ogni sera lo smoking gli fa difetto. I motivi rimangono oscuri, ma il suo stile inconfondibile con la dolcevita gli dona di certo di più. Peccato non sia adatto al palco dell'Ariston. 

NOEMI - Voto 3: nel 2018 l'uscita di seno non fa più notizia e, anzi, diventa un punto a sfavore oscurando l'esibizione. Passi indossare un abito scollatissimo, ma ormai esistono ottimi sistemi adesivi per non incappare in imbarazzanti (e cercati) incidenti di percorso.

ANNALISA - Voto 8: l'interprete ligure è diventata donna, e si vede. Sul palco sfoggia abiti neri e grintosi, senza perdere un briciolo di femminilità. Al tutto aggiunge un briciolo di simpatia con il quasi invisibile apparecchio per i denti. Brava, bella e sexy con semplicità.

THE KOLORS - Voto 6: il loro look rock glamour sul palco non passa inosservato, ma forse non è adattissimo al luogo. C'è da dire, però, che tanto di Stash & Co si guardano i ciuffi cotonati, mica gli abiti.

ELIO E LE STORIE TESE - Voto 4: due serate con gli stessi abiti (seppur diversi nei colori) sono già di per sè un flop. Forse dopo tanti anni di travestimenti, per il loro 'arrivedorci' avrebbero potuto abbandonare i vestiti da indiani e regalarsi al loro pubblico in versione nature.

Scritto da 
  • Chiara Troiano e Antonella Scutiero
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Littizzetto attacca Michela Persico, la replica di Lady Rugani: "Non sono Nobel, ma neanche nullafacente"

La fidanzata del calciatore juventino si ribella: "Sto con un giocatore, ma questo non significa che non voglio lavorare o che sono una mantenuta"

Ronaldinho visita l'Empire State Building

Ronaldinho verso il doppio 'sì': ad agosto il matrimonio con le due fidanzate

Il campione del mondo brasiliano convive già da tempo con Priscilla e Beatriz. Ora vuole sposare entrambe

Premiere di Avengers: Infinity War a Hollywood

Miley Cyrus secondo Chris Hemsworth: l'imitazione di "Thor" è irresistibile

L'attore interpreta "Wrecking Ball" a modo suo e posta tutto sui social network

Venezia, Franca Sozzani Award

Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi, genitori per la seconda volta

ll comunicato ufficiale del Principato di Monaco: è nato Francesco Carlo Albert