Venerdì 10 Ottobre 2014 - 16:00

Sassari, la guardia costiera sequestra 2 quintali di pesce avariato

IMG

Nuoro, 10 ott. (LaPresse) - La guardia costiera di Porto Torres (Sassari) ha sequestrato oltre due quintali di pesce avariato e in cattivo stato di conservazione, che stava per essere immesso sul mercato, attraverso la distribuzione a ristoranti e pescherie. Il controllo si è concluso con la denuncia del legale rappresentante di una società alimentare di Sassari, molto attiva nel settore. Durante l'ispezione, i militari hanno trovato prodotti ittici di tutte le specie contenuti in imballaggi non idonei.

Subito è stato chiesto l'intervento dei veterinari della Asl di Sassari che hanno riscontrato nei pesci evidenti segni di deterioramento, alcuni in avanzato stato di putrefazione, giudicandoli dannosi per la salute. Il magistrato ha ordinato l'immediata confisca e distruzione del prodotto sequestrato. Il rappresentante della società dovrà rispondere detenzione per la vendita di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Del Grande è libero: Sto bene, difficoltà è stata detenzione

Del Grande è libero: Sto bene, difficoltà è stata detenzione

L'arrivo del documentarista all'aeroporto di Bologna

Liberato Del Grande, atterrato a Bologna: Violenza istituzionale, privato della libertà

Liberato Del Grande: Sto bene, ma vittima di violenza istituzionale e privato della libertà

Alfano aveva annunciato la liberazione. Il documentarista atterrato a Bologna: Un saluto ai giornalisti in carcere /VIDEO

Manifestazione per la liberazione di Gabriele Del Grande, arrestato in Turchia

Alfano: "Del Grande è libero, sta tornando in Italia"

Il ministro dell'Interno lo annuncia su Twitter dopo aver sentito il governo turco. Il documentarista italiano era in stato di fermo dal 9 aprile