Venerdì 10 Ottobre 2014 - 16:00

Sassari, la guardia costiera sequestra 2 quintali di pesce avariato

IMG

Nuoro, 10 ott. (LaPresse) - La guardia costiera di Porto Torres (Sassari) ha sequestrato oltre due quintali di pesce avariato e in cattivo stato di conservazione, che stava per essere immesso sul mercato, attraverso la distribuzione a ristoranti e pescherie. Il controllo si è concluso con la denuncia del legale rappresentante di una società alimentare di Sassari, molto attiva nel settore. Durante l'ispezione, i militari hanno trovato prodotti ittici di tutte le specie contenuti in imballaggi non idonei.

Subito è stato chiesto l'intervento dei veterinari della Asl di Sassari che hanno riscontrato nei pesci evidenti segni di deterioramento, alcuni in avanzato stato di putrefazione, giudicandoli dannosi per la salute. Il magistrato ha ordinato l'immediata confisca e distruzione del prodotto sequestrato. Il rappresentante della società dovrà rispondere detenzione per la vendita di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

'La battaglia di Irene' - Foto tratta dalla pagina Facebook dell'Associazione Luca Coscioni

'La battaglia di Irene' e l'appello doloroso del marito per l'eutanasia

La donna, morta prima di ottenere il suicidio assistito in Svizzera, è il nuovo volto della campagna promossa dall'associazione Luca Coscioni

Natalia Mesa Bush da Borsalino

Fallita l'azienda Borsalino: respinto concordato Camperio per evitare la bancarotta

Toccherà ora al tribunale e a curatori fallimentari, Stefano Ambrosini e Paola Barisone, decidere come muoversi

Milano, temperature vicine allo zero, persone infreddolite a porta Nuova

Nebbia e gelo: il meteo del 17 e del 18 dicembre

Continuano a scendere le temperature in questo nuovo inizio di settimana