Mercoledì 17 Maggio 2017 - 19:30

Savino lascia Rai e sbarca a Mediaset: per lui contratto di 2 anni

Lo showman approda a Le Iene: in ballo anche un nuovo progetto top secret

Savino lascia la Rai e sbarca a Mediaset: Contratto di due anni

 "Dalla prossima stagione televisiva, Nicola Savino entra a far parte della grande squadra degli artisti Mediaset con un contratto biennale". Lo si legge in una nota dell'azienda. "L'Azienda che da sempre apprezza l'esperienza, il talento e la simpatia di Savino, gli affiderà importanti nuovi progetti nel quadro della sempre maggiore quantità di prodotto italiano originale esclusivo delle Reti Mediaset - continua la nota - Nicola Savino ha mosso i suoi primi passi nel mondo della tv proprio a Mediaset, dove è stato prima autore e poi conduttore di numerosi programmi di successo". Secondo il settimanale OGGI, dopo quattro edizioni di Quelli che il calcio sarà tra i volti de Le Iene nella prossima stagione: in passato ha già lavorato nello show di Italia 1 come autore e voce fuori campo. Il contratto prevede 37 prime serate, tra Le Iene e un nuovo progetto top secret.         

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Insinna fa 'mea culpa' dopo i fuorionda: Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito

Insinna fa 'mea culpa': Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito

Il conduttore Rai dopo i fuorionda: "Grido, litigo, dico cose che non penso perché vorrei che tutto fosse sempre perfetto"

Rai, Costanzo: Ai piani alti inferno di cristallo, non farei dg manco morto

Rai, Costanzo: Ai piani alti inferno di cristallo, non farei dg manco morto

"Campo dall'Orto? Lo conoscevo bene quando lavorava a Canale5, ed era una persona gentile e intelligente"

Fico contro Insinna dopo i fuorionda: Superato limite della decenza

Fico contro Insinna: Con fuorionda superato limite della decenza

Il conduttore è al centro della polemica dopo aver insultato i concorrenti di 'Affari tuoi'

Vespa scrive al cda Rai: Sono un artista, no a tagli compenso

Vespa scrive al cda Rai: Sono un artista, no a tagli compenso

E il M5S va all'attacco: "Non fa informazione, valutare chiusura di Porta a Porta"