Sabato 17 Dicembre 2016 - 22:15

Schumacher, famiglia e staff lanciano iniziativa 'Continua a lottare'

Riguardo la salute di Michael "non è una questione pubblica, e così continueremo a non fare alcun commento al riguardo

Schumacher, famiglia e staff lanciano iniziativa 'Continua a lottare'

La famiglia di Michael Schumacher ha lanciato un'iniziativa per spingere le persone ispirate alla carriera e al carattere del sette volte campione del mondo di Formula Uno a 'continuare a lottare' di fronte alle avversità. "Vogliamo incoraggiare gli altri a non mollare mai", ha spiegato Corinna, la moglie del pilota tedesco, nel comunicato di presentazione dell'iniziativa non-profit. Il 29 dicembre sarà l'anniversario dell'incidente sugli sci del 2013 in cui l'ex pilota della Ferrari riportò gravi lesioni cerebrali cadendo e battendo la testa su una roccia nelle Alpi francesi. Attualmente il tedesco riceve cure nella sua casa in Svizzera, dove è stato trasferito dopo essere stato dimesso dall'ospedale nel settembre 2014.

 Riguardo la salute di Michael "non è una questione pubblica, e così continueremo a non fare alcun commento al riguardo. Questo è anche perché dobbiamo proteggere la sua sfera intima", ha detto la manager Sabine Kehm. "Michael è sempre stato molto protettivo della sua privacy, anche nei momenti di maggior successo della sua carriera. Ha sempre fatto in modo che ci fosse una linea chiara e distinta tra il suo personaggio pubblico e la sua sfera privata. Stiamo celebrando la fedeltà dei tifosi con una serie di iniziative, tra cui mostre, social media ed adesso 'Keep Fighting' ('Continua a lottare'). La maggior parte dei tifosi ha espresso il suo apprezzamento e hanno abbracciato queste iniziative". 'Keep Fighting' sarà gestita dal management di Schumacher, a nome della famiglia. La Kehm ha detto di sperare di "diffondere la convinzione che rinunciare non è un'opzione. Un messaggio valido non solo nelle corse automobilistiche. In questo modo speriamo di trasformare un evento terribile, che colpisce l'intera famiglia Schumacher, in qualcosa di positivo".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Motomondiale Aragon, il sabato in pista

MotoGp, Rossi: "Sul bagnato possiamo fare una bella gara"

Il pilota della Yamaha ha chiuso le qualifiche con il 12° tempo

MotoGp, in Giappone pole di Zarco. Petrucci secondo

MotoGp, in Giappone pole di Zarco. Petrucci secondo

Marquez in prima fila, Rossi dodicesimo

MotoGp, Giappone: "Dovizioso più veloce nella giornata di libere"

MotoGp, Dovizioso il più veloce nella giornata di libere in Giappone

Secondo tempo, sempre al pomeriggio, per il leader del Mondiale, Marc Marquez

MotoGp, Viñales: "Devo battere tutti se voglio puntare al titolo"

MotoGp, Marquez: "Mondiale chiuso? Non ancora". E Rossi: "Ho sofferto, ora va meglio"

Viñales suona la carica: "Devo batterli tutti se voglio provare a vincere il titolo"