Sabato 10 Marzo 2018 - 12:00

Sci, Cdm: Shiffrin vince lo slalom, Dressel trionfa in discesa Kvitfjell

L'azzurra Chiara Costazza è quindicesima

Scia alpino, Slalom gigante femminile a Ofterschwang

Mikaela Shiffrin ha vinto lo slalom di Ofterschwang, in Germania, valido per la Coppa del mondo di sci alpino e conquistato la sua quinta Coppa di specialità in carriera. La statunitense, già in testa dopo la prima manche, ha chiuso con il tempo complessivo di 1:49.10 precedendo di appena 9 centesimi la svizzera Wendy Holdener e di 72 centesimi la svedese Frida Hansdotter. Per la Shiffrin si tratta del successo numero 42 in Coppa del mondo.

Quarta la slovacca Petra Vlhova. Alle sue spalle le austriache Katherina Gallhuber e Bernadette Schild, rispettivamente seconda e terza dopo la prima prova. La prima delle azzurre è Chiara Costazza che ha confermato il 15° posto in entrambe le manche chiudendo in 1:51.57. Ottima prova invece per Federica Brignone che al primo slalom stagionale conquista la 19esima piazza (1:52.09). Più lontana Michela Azzola, 41/a, mentre Irene Curtoni e Roberta Midali sono uscite a pochi metri dall'arrivo nella discesa della mattina.

Per quanto riguarda gli uomini, Thomas Dressen si impone per la seconda volta in stagione in una discesa di Coppa del mondo e dopo l'inaspettato trionfo di Kitzbuehel, sale sul gradino più alto del podio pure sulla Olympiabakken di Kvitjell, in Norvegia. Il tedesco chiude n 1:49.17 e procede di 8 centesimi lo svizzero Beat Feuz e di 17 centesimi l'idolo di casa Aksel Lund Svindal. Quinto posto per un positivo Christof Innerhofer, staccato di appena 15 centesimi dal podio, mentre Dominik Paris è finito ottavo. Più attardato Emanuele Buzzi, a 2.21. In classifica di specialità Feuz allunga in vetta con 622 punti contro i 562 di Svindal, Paris è quarto con 366, alle spalle di Dressen con 401.

Buzzi ha chiuso al 38° posto, meglio di lui ha fatto Werner Hell, 34°. Così gli altri azzurri: Mattia Casse 43°, Matteo Marsaglia 44° e Florian Schieder 52°.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Valanga in Valmalenco, morti due scialpinisti

Francia, valanga in zona Chamonix: morto noto alpinista, 3 feriti

Emmanuel Cauchy era una figura nota dell'alpinismo francese

Il club Sestriere vince il 37simo Uovo d'oro Audi di sci alpino

Sulle piste della Vialattea ben 1.832 giovani sciatori arrivati da Spagna, Svizzera e Francia e chiaramente da tutta Italia

Vialattea, in 1832 sulle piste per il 37° Uovo d'Oro Audi

Domani la classica manifestazione pasquale organizzata dallo Sporting Club Sestrieres

Cross-Country Sprint

Sci nordico, Pellegrino vince la sprint di Yan'an in Cina

Il vicecampione olimpico nella sprint a tecnica classica di PyeongChang si è imposto sulla pista cinese