Giovedì 11 Maggio 2017 - 11:00

Sciolti per mafia S.Felice, Laureana, Bova Marina e Gioia Tauro

La decisione del Consiglio dei ministri deliberata dall'Interno Marco Minniti

Sciolti per mafia S.Felice, Laureana, Bova Marina e Gioia Tauro

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'interno Marco Minniti, ha deliberato lo scioglimento dei Consigli comunali di San Felice a Cancello (Caserta), Laureana di Borrello (Reggio Calabria), Bova Marina (Reggio Calabria) e Gioia Tauro (Reggio Calabria), per accertati condizionamenti dell'attività amministrativa da parte della criminalità organizzata.

La gestione degli enti, già sciolti per motivi amministrativi, viene pertanto affidata ad apposite Commissioni, a norma dell'articolo 143 del Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali (TUEL).

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Arriva via libera ai nuovi voucher, Mdp lascia la commissione

Arriva via libera ai nuovi voucher e la maggioranza si spacca

Prevista l'introduzione di un libretto famiglia per i lavoretti domestici

G7, flash mob per chiedere ai leader di 'aprire le orecchie'

Gli attivisti del Gcap Italia stanno protestando indossando delle grandi orecchie marroni

G7, vertice parla dei migranti anche con i Paesi africani

G7, vertice allargato anche ai Paesi africani

Il premier Gentiloni: Serve partnership a tutto campo con l'Africa

Voucher, Finocchiaro: Sono stati cancellati e non torneranno

Voucher, Finocchiaro: Sono stati cancellati e non torneranno

La ministra per i rapporti con il Parlamento rassicura sui paletti per il lavoro occasionale