Martedì 04 Luglio 2017 - 14:00

Scuola, la promessa di Fedeli: Entro 14 agosto 52mila assunzioni

La ministra convoca un tavolo sulla 104: "Combatteremo ogni abuso"

Scuola, la promessa di Fedeli: Entro 14 agosto 52mila assunzioni

Entro metà agosto saranno assunti 52mila nuovi insegnanti. Ad annunciarlo è stata la ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli, in conferenza stampa al Miur. "Grazie all'intesa del 9 maggio con il Mef - ha spiegato - per l'attuazione della legge di bilancio, entro il 14 agosto assumeremo 52mila nuovi insegnanti".

Nei 52mila nuovi posti, sono inclusi 15.100 posti di organico di fatto, trasformati in organico di diritto,  16mila posti vacanti e circa 21mila posti derivati dal turn over. Prima della Buona scuola le assunzioni erano in media 24mila l'anno.

TAVOLO SULLA 104. "Garantiremo rigorosamente i diritti degli insegnanti" che richiedono l'applicazione della legge 104, "ma combatteremo strenuamente ogni abuso: chi abusa di un diritto nega il diritto a chi ha diritto. Daremo corso con una lettera formale a un tavolo con il ministero della Salute, l'Inps, la conferenza Stato-Regioni, perché insieme combatteremo ogni abuso. La legge non può essere usata a maglie larghe. Ci sono cose che non possono essere tollerate", ha precisato Fedeli, parlando delle assegnazioni provvisorie degli insegnanti. La lettera sarà inviata nel pomeriggio.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ginocchiata all'arbitro: il Millennial scelto da Renzi lascia la direzione Pd

Gianluca Vichi si scusa ma critica la stampa: "Accanimento eccessivo nei miei confronti"

Pensioni, Renzi contro Di Maio: "E' una vera follia tagliare quelle da 2.300 euro"

Scontro sulle cifre tra il segretario Pd e il candidato M5S. Il pentastellato replica: "Vogliamo ridurre quelle oltre 5mila euro"

Paolo Gentiloni in conferenza stampa a Bruxelles

Clima, Gentiloni: "Previsti 175 miliardi per la strategia energetica"

Il premier parla al convegno Patto per il clima, organizzato dai Verdi a Roma

Mattarella incontra una delegazione della Fondazione "Premio Ischia"

Elezioni, il Colle pensa a serenità del Paese: l'obiettivo è stabilità

Mattarella agisce con tutta la discrezione, motivato dal bene primario di mettere in massima tutela il Paese