Domenica 09 Aprile 2017 - 17:15

Serie A, festa del gol al S. Elia: il Toro espugna Cagliari 3-2

A esultare è soprattutto Belotti che, con la rete realizzata, si porta a quota 24 nella classifica dei cannonieri

Serie A, festa del gol al S. Elia: il Toro espugna Cagliari 3-2

 Il Torino ritrova la vittoria dopo tre turni sbancando in rimonta il campo del Cagliari. Finisce 2-3 al Sant'Elia e ad esultare è soprattutto Belotti che, con la rete realizzata, si porta a quota 24 nella classifica dei cannonieri. Rossoblu in campo con il modulo ad albero di Natale: Borriello il centravanti. Mihajlovic si affida al 4-2-3-1, con Iago Falque, Ljajic ed Iturbe a supporto di Belotti. Al 9' la prima palla gol: inserimento centrale di Carlao che ci prova in tuffo, ma la palla si spegne alta sulla traversa. È il Cagliari a sbloccare il risultato al 19'. Punizione di Tachtsidis, cadono in quattro e l'arbitro ravvisa un fallo da rigore di Carlao su Borriello. Dal dischetto lo stesso attaccante trasforma di potenza, Hart tocca la sfera ma non basta. Alla mezz'ora nuova chance per i sardi su calcio d'angolo, con Joao Pedro che non riesce a correggere a rete la spizzata di Borriello. Il Torino, con Boyé al posto dell'infortunato Iturbe, pareggia al 33': magìa di Ljajic che scambia con Iago Falque e batte Rafael con un destro potentissimo dalla media distanza. Il Cagliari accusa il colpo e perde pure Borriello: al suo posto Faragò. Al 39' il Toro completa la rimonta. Traversone dalla destra, Belotti colpisce di testa e insacca. Prima dell'intervallo il Gallo potrebbe segnare ancora, ma la sua conclusione debole e centrale non supera Rafael.

L'1-3 arriva al 9' della ripresa: staffilata dal limite di Acquah e per il portiere del Cagliari non c'è niente da fare. Rastelli inserisce un'altra punta, Farias. I rossoblu spingono, ma i granata si rendono pericolosi in contropiede in un paio di circostanze col neo entrato Barreca, con Belotti (palo) e Iago Falque (incrocio dei pali). Negli ultimi minuti espulso Acquah per doppio giallo e rete del 2-3 di Han, primo nordcoreano a segnare in A.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Belotti alla moglie Giorgia: Questo sì vale più di ogni gol, facciamo una famiglia

Belotti alla moglie: Questo sì vale più di ogni gol, ora una famiglia

Solo 'Chi' era presente al blindatissimo matrimonio e nel nuovo numero pubblica le foto esclusive dell'evento

Il Psg vira su Belotti, in corsa anche Milan e United

Il Psg vira sul granata Belotti, in corsa anche Milan e United

Il centravanti ha una clausola rescissoria, valida solo per l'estero, di 100 milioni di euro

 Torino, Cairo: Belotti? Non voglio venderlo

Torino, Cairo: Belotti? Non voglio venderlo

"Se qualcuno arrivasse dall'estero, non dall'Italia, e portasse 100 milioni di euro, sarei costretto a venderlo"

Cairo: Belotti ceduto al Milan? No, l'obiettivo è tenerlo

Cairo: Belotti ceduto al Milan? No, l'obiettivo è tenerlo

Il patron del Toro assicura la volontà di trattenere il centravanti coi granata