Sabato 13 Maggio 2017 - 20:00

Serie B, Benevento-Frosinone 2-1, sanniti vedono i playoff

Il gol di Ceravolo in pieno recupero regala la matematica promozione in Serie A alla Spal

Benevento - Frosinone

Il Benevento supera per 2-1 il Frosinone nella penultima giornata del campionato di Serie B e mantiene vive le speranze di playoff per sé e per le altre squadre in lizza. Ma, soprattutto, il gol di Ceravolo in pieno recupero regala la matematica promozione in Serie A alla Spal. Meglio il Frosinone, beffato però nel finale. Primo tempo equilibrato, ciociari pericolosi con Dionisi e Gori fermati da un ottimo Cragno. I padroni di casa soffrono, ma alla prima occasione passano in vantaggio al 43' con un gol di testa del neo entrato Puscas su calcio d'angolo. Secondo tempo al cardiopalmo, con il il Frosinone vicino al pari con Ciofani fermato ancora dal solito Cragno. Al 50' però il Benevento sfiora il raddoppio con una punizione di Viola che centra la traversa. Due minuti dopo ancora padroni di casa ad un passo dal raddoppio con una mezzagirata volante di di Puscas deviato da Terranova contro la traversa. Al 57' il Frosinone pareggia con l'incornata di Ciofani da calcio d'angolo angolo di Maiello. La squadra di Marino prova anche a vincere la partita, ma all'ultimo respiro dopo un altro palo di Viola è Ceravolo a firmare al 93' il successo per la compagine di casa. E da Ferrara ringraziano.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Benevento festeggia la promozione in Serie A

Baroni e il Benevento in A: Che piacere la telefonata di Conte

"Ora è il momento di gioire, poi ci sarà il momento di sedersi insieme con lucidità per programmare il futuro"

Il Benevento festeggia la promozione in Serie A

Festa a Benevento, Carpi sconfitto: sanniti per la prima volta in Serie A

1-0 agli emiliani nei Playoff di Serie B. Si unisce a Verona e Spal

Playoff B: Benevento-Perugia 1-0 nella semifinale d'andata

Playoff B: Benevento-Perugia 1-0 nella semifinale d'andata

Nel secondo tempo Chibsah scippa il pallone a Gnahorè e solo davanti al portiere non sbaglia