Venerdì 12 Maggio 2017 - 11:15

Seveso esonda a Milano nella notte: fiume ora rientrato in alveo

Disagi alla circolazione, alcuni sottopassi bloccati

Milano, esondato il fiume Seveso a seguito delle forti piogge

Il fiume Seveso, è esondato a Milano nella notte  causando disagi alla circolazione delle auto, bloccate nei sottopassi, in particolare  nelle zone di Niguarda, Affori e Comasina. La situazione del Seveso è rientrata, ma restano zone ancora allagate. Interventi della polizia municipale soprattutto in zone come Affori e Comasina, mobilitate anche le idrovere, nella notte intorno alle 23 per evitare la circolazione di veicoli o liberare quelli intrappolati nelle aree allagate dei sottopassi tra cui quello in via Sant'Elia e le zone di via Chiasserini. In azione 20 pattuglie della polizia municipale, oltre agli operatori dell'Amsa.

Al momento sono interdetti alla circolazione  i sottopassi di via Sant'Elia, Stephenson, Villapizzone, Chiasserini, mentre altre aree come via Cogne sono state riaperte al traffico. Sono spenti, invece, i semafori in zona Lorenteggio verso Vigevanese e della zona della Bovisasca verso Litta Modigliani. La situazione sta tornando progressivamente alla normalità.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Visita del presidente Mattarella a  Mantova

Mantova, favori sessuali in cambio di fondi: indagato il sindaco

Mattia Palazzi, Pd, finito nell'indagine della procura, si difende: "Mai chiesto nulla a nessuno in cambio di una collaborazione con il Comune"

Amazon - Sciopero dei lavoratori del magazzino di Castel San Giovanni

"Oggi il pacco è per Amazon", scioperano i dipendenti di Piacenza durante il Black Friday

La protesta dei lavoratori per chiedere un migliore trattamento economico

Ostia, aggressione a giornalista: Roberto Spada fermato e poi trasferito in carcere

Ostia, resta in carcere Roberto Spada: rigettato il ricorso della difesa

Lo scorso 7 novembre aveva aggredito il giornalista Rai durante un'intervista

Igor il Russo è ancora ricercato, cinque indagati per il favoreggiamento del killer di Budrio

Proseguono le indagini per trovare l'uomo autore di due omicidi avvenuti otto mesi fa nel Ferrarese. Sono spuntati i nomi di alcune persone che lo avrebbero aiutato durante la fuga