Venerdì 14 Aprile 2017 - 09:45

Sextape a Valbuena: Cissè indagato per tentato ricatto

Nella stessa vicenda è coinvolto anche il centravanti del Real Benzema

Sextape a Valbuena: Cissè indagato per tentato ricatto

L'ex attaccante francese Djibril Cissè è sotto inchiesta formale per il tentativo di ricatto con un sextape nei confronti del centrocampista del Lione Mathieu Valbuena. A riferirlo il quotidiano transalpino 'Le Parisien'. Il 35enne, nel 2011-12 meteora nella Lazio, è indagato da un tribunale di Versailles per concorso in tentato ricatto, che secondo i pm avrebbe avuto luogo nel 2015.

"Il signor Cissè prende atto dell'inchiesta e potrà ora dimostrare che non è in alcun modo coinvolto", ha detto l'avvocato Arnaud Pericard, citato dallo stesso Parisien. Nella medesima vicenda è coinvolto anche il centravanti del Real Karim Benzema, a lungo escluso per questo motivo dalla Nazionale francese. La punta ex Lione, che ha sempre negato ogni accusa, è stata reintegrata da Didier Deschamps nel settembre scorso.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Gaetano Scirea

Gaetano Scirea: avrebbe 65 anni il 'gentleman' del calcio italiano

Morì in un incidente in Polonia nel 1989. Dai sette Scudetti con la Juve alla Coppa del Mondo: gli straordinari traguardi di uno dei difensori più forti di sempre

Coverciano, primo giorno di ritiro per la Nazionale di Roberto Mancini

Mancini alla prova del primo ritiro: "Possiamo dare molto. Buffon? Porte aperte"

Stesso discorso anche per De Rossi. Grandi speranze su Balotelli: "Dipende tutto da lui, dovrà dare il massimo"

Sampdoria - Napoli

Sarri rifiuta lo Zenit e si avvicina al Chelsea

Ma resta da risolvere il nodo di Conte, legato ai 'Blues' ancora per una stagione

TOPSHOT-FBL-LIGA-ESP-BARCELONA-REAL SOCIEDAD

Ufficiale, Iniesta al Vissel Kobe: "Sfida importante per la mia carriera"

L'ingaggio dello spagnolo sarà di circa 30 milioni di dollari