Mercoledì 08 Novembre 2017 - 17:30

Si chiama Pesto, il cucciolo di foca nato all'Acquario di Genova

Il nome è stato scelto attraverso un sondaggio tra i fan della pagina Facebook. Sabato il 'battesimo'

Si chiama Pesto, il cucciolo di foca nato lo scorso 13 agosto all’Acquario di Genova, il cui nome è stato scelto attraverso un sondaggio tra i fan della pagina Facebook. E s

abato 18 novembre dalle ore 14 alle 17, si svolge la festa di “battesimo” per Pesto, con una madrina d'eccezione: Veronica Pivetti. Per l'occasione verrà inaugurata ufficialmente l'entrata di Pesto nella vasca espositiva, dove ora nuota insieme alle altre foche tra cui mamma Luna, nonna Tethy e Baffo, il maschietto nato nell’estate 2016.

"Un’occasione per sensibilizzare il pubblico alla necessità di conservazione di un’altra specie di foca, la foca monaca (Monachus monachus), uno dei mammiferi marini a più alto rischio di estinzione del mondo, e per presentare le speciali iniziative dell’Acquario in onore di Pesto -- si legge sulla pagina Facebook dell'Acquario - Tra questi, i quotidiani appuntamenti 'A tu per tu' con l’esperto e il concorso 'Piccoli cuccioli crescono' che mette in palio speciali esperienze con il cucciolo e abbonamenti annuali all’Acquario di Genova".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Avio, testato con successo in Guyana il nuovo motore P120C

Costruito in fibra di carbonio negli stabilimenti di Colleferro (Roma). Sarà alla base dei nuovi lanciatori europei Ariane 6 e Vega C

Milano, Birrificio Italiano in Via Ferrante Aporti 12

Gli italiani diventano bevitori di birra: amano le bionde, ma anche le speciali

Una ricerca dell'Osservatorio birra dimostra che il mercato birrario nazionale è in accelerazione

Press conferences before the opening of  the Electronic Entertainment Expo (E3) on Tuesday

Xbox si rinnova, Microsoft punta sui videogame originali

All'Electronic Entertainment Expo 2018 la società di Redmond ha presentato 52 giochi, tra cui 18 esclusive per console e 15 prime mondiali

Il futuro è ora: negli Stati Uniti arrivano le vetture volanti a uso ricreativo

Il prezzo di Flyer non è ancora stato reso noto e per il momento ne è stato presentato solo un prototipo