Martedì 14 Novembre 2017 - 09:15

Sicilia, accusato di estorsione dai dipendenti: arrestato candidato M5S

Primo dei non eletti, Fabrizio La Gaipa aveva preso 4.357 voti alle elezioni del 5 novembre

Fabrizio La Gaipa - Foto tratta dal profilo Facebook

Fabrizio La Gaipa, candidato per il M5S alle elezioni regionali in Sicilia e primo dei non eletti, è stato arrestato per estorsione dalla squadra mobile di Agrigento. A darne notizia il sito del quotidiano La Sicilia. La Gaipa, 42enne, è stato accusato da alcuni dipendenti del suo albergo Costazzurra Museum & Spa. Nelle elezioni del 5 novembre La Gaipa aveva preso 4.357 voti, non riuscendo però ad entrare nell'Assemblea regionale siciliana.

Pronto a commentare la notizia attaccando i pentastellati Renato Brunetta. "Un certo La Gaipa, uno dei candidati del Movimento 5 stelle alle scorse regionali, è stato arrestato dalla squadra mobile di Agrigento con l'accusa di estorsione. Com'era la storia degli impresentabili? Che dicono Di Maio, Di Battista e Cancelleri? Onestà-tà-tà-tà-tà-tà", scrive scarcasticamente su Twitter.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Brescia, lo striscione di Forza Nuova contro Balotelli: "Sei più stupido che negro"

Il partito di estrema destra si scaglia contro la presa di posizione del calciatore sul tema dei migranti

Processo Maroni a Milano

Aiuti alle collaboratrici, Maroni condannato a 1 anno e 450 euro di multa

L'ex governatore della Lombardia colpevole per il lavoro a Mara Carluccio, ma assolto per il viaggio a Tokyo di Maria Grazia Paturzo

Terremoto Marche

Marche, contributi illeciti per casa post-terremoto: 120 denunciati

Hanno usufruito di agevolazioni per oltre 500mila euro, ma le abitazioni danneggiate dal sisma del 2016 erano residenze estive

Prima udienza del processo a Roberto Spada

Ostia, sei anni a Roberto Spada per aggressione 'mafiosa' ai giornalisti

Stessa pena per Ruben Nelson Alvez del Puerto, guardaspalle del boss che aveva partecipato al pestaggio