Lunedì 16 Aprile 2018 - 08:30

Siria, Casa Bianca smentisce Macron: "Le nostre forze torneranno presto negli Usa"

Il presidente francese aveva detto di aver convinto Donald Trump a restare "nel lungo termine" nel Paese

Washington, Donald Trump annuncia l'attacco in Siria

Washington smentisce Emmanuel Macron, dopo che il presidente francese ha detto di aver convinto Donald Trump a non ritirare le forze Usa dalla Siria e di restare anzi nel paese "nel lungo termine". A seguito dell'attacco Usa-Francia-UK sferrato sabato 14 aprile contro i siti dell'arsenale chimico di Bashar al-Assad, Macron ha riferito anche di aver convinto Trump a fare in modo che gli attacchi fossero mirati e limitati ai target.

Sarah Sanders, portavoce della Casa Bianca, ha così detto dopo i commenti del presidente francese."La missione americana non è cambiata. Il presidente è stato chiaro sul suo desiderio di riportare le forze Usa a casa il più velocemente possibile".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, Merkel riceve Conte: "Verremo incontro a richiesta di solidarietà dell'Italia"

Vertice a Berlino in mezzo alla bufera con la Csu. Il premier: "Non ci possono lasciare da soli". Fico contro Orban: "Se non vuole le quote deve essere multato"

Unicef, video Beckham per 'Super Dads': "Cos'è per me essere papà"

Il campione di calcio, padre di quattro figli e Goodwill Ambassador, racconta la sua esperienza di genitore: dalla preoccupazione costante alla necessità di essere presente

Trump presenzia a un evento in onore delle madri e spose soldato

Migranti, Onu (e Melania) contro Trump: "Irragionevole separare bambini dalle famiglie"

Anche la first lady critica l'attuale legge sull'immigrazione e fa un appello per una riforma bipartisan

Inaki Urdangarin in tribunale

Spagna, in carcere il cognato del re: condannato per appropriazione indebita

Dovrà scontare cinque anni e dieci mesi di reclusione