Martedì 17 Aprile 2018 - 11:15

Siria, tv di Stato: "Missili su Homs". Israele e Usa: "Non coinvolti"

L'Osservatorio siriano dei diritti umani ha parlato di esplosioni fuori dalla base aerea al-Shayrat e a Qalamoun. Ma i militari smentiscono

Siria, un cumulo di macerie

Ancora tensione in Siria, dopo il raid sabato di Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna. Fonti militari di Damasco hanno smentito le notizie di un nuovo attacco missilistico sulla regione di Homs: la difesa aerea si è attivata, ma si sarebbe trattato di un falso allarme.

I media di Stato siriani avevano dato notizia di missili abbattuti sulla provincia di Homs, i quali avrebbero avuto come obiettivo basi aeree del regime. A riferirlo sono stati l'agenzia di stampa di Stato, che non ha fornito dettagli, e la televisione statale, che ha parlato di "aggressione".

Loading the player...

Esplosioni sono state udite fuori dalla base aerea al-Shayrat, a sudest di Homs, e a Qalamoun vicino Damasco, dove si trovano altre due basi, ha riferito l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Il direttore dell'ong ha anche dichiarato che nessuna base aerea è stata colpita.

Sia Israele che Usa hanno negato ogni coinvolgimento. Un portavoce dell'esercito israeliano ha affermato: "Non siamo a conoscenza di simili incidenti". Il Pentagono, tramite la portavoce Heather Babb, ha fatto sapere che "non ci sono state operazioni di Stati Uniti o della coalizione in quell'area".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Usa, barricato nel market di Hollywood uccide una donna: bloccato

Prima ha sparato alla nonna e alla fidanzata: durante la fuga si è rifugiato nel supermercato prendendo in ostaggio diverse persone. Alla fine si è arreso

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Migranti, Open Arms accusa Libia e Italia. Viminale: "Bugie, li denunciamo"

La nave sbarca in Spagna con a bordo i cadaveri della donna e del bimbo recuperati a largo delle coste della Libia e Josepha, unica sopravvissuta al naufragio

Striscia di Gaza, tensioni e scontri tra palestinesi ed esercito israeliano

Tregua tra Hamas e Israele dopo l'ultimo scontro a fuoco nella Striscia di Gaza

Raggiunto un accordo dopo l'uccisione di un soldato dello Stato ebraico e quattro palestinesi