Martedì 07 Gennaio 2014 - 17:40

Sochi 2014: Lindsey Vonn si opera al ginocchio, non andrà alle Olimpiadi

IMG

Torino, 7 gen. (LaPresse) - "Sono sconvolta nell'annunciare che non sarò in grado di partecipare alle Olimpiadi di Sochi. Ho fatto tutto quello che potevo per essere abbastanza forte da superare la ricostruzione del legamento crociato, ma la realtà è che il mio ginocchio è troppo instabile per poter competere a questo livello". Questo il breve messaggio pubblicato sul proprio profilo Twitter con cui la campionessa olimpica in carica Lindsey Vonn ha annunciato che non parteciperà ai Giochi Olimpici di Sochi. La discesista statunitense ha aggiunto che si sottoporrà presto a un nuovo "intervento chirurgico pe essere pronta per i Mondiali di Vail del febbraio prossimo". Nonostante la dolorosa rinuncia, l'oro olimpico di Vancouver evidenzia che "c'è un aspetto positivo, ci sarà un posto in più per uno dei miei compagni di squadra che potrà gareggiare per l'oro - ha sottolineato Lindsey Vonn - Grazie a tutti per l'affetto e il supporto. Farò il tifo per tutti gli atleti olimpici e soprattutto per il team Usa". La sciatrice americana si era infortunata nel febbraio scorso ai Mondiali di Schladming rompendosi il legamento crociato anteriore, il piatto tibiale laterale e il collaterale mediale.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sci, discesa libera di Coppa del Mondo a Bad Kleinkirchheim

Festa Brignone: "Noi discesiste felici su quel podio. Ma ai Giochi sarà questione di testa"

Intervista a LaPresse dopo il trionfo austriaco con Goggia e Fanchini. "Sicurezza? L'unica certezza è che siamo in forma. Poi, ogni gara è una storia a sé"

Short track, sci e fondo: l'Italia sorride guardando ai Giochi

Un weekend indimenticabile per gli azzurri degli sport invernali. E ora la strada che porta a Pyeongchang appare tutta in discesa

(SP)RUSSIA-MOSCOW-ISU WORLD SHORT TRACK SPEED SKATING CHAMPIONSHIPS 2015

Short Track: superArianna Fontana: doppio oro agli europei

La portabandiera azzurra conquista la vittoria nei 1000 e, subito dopo, nell'overall davanti a Martina Valcepina: due ori e due argenti a testa

Germania, gara maschile di 1,2 km di sprint della Coppa del mondo FIS a Dresda

Ancora Pellegrino, con Noeckler vince la Team Sprint di Dresda

Sci di fondo, un altra vittoria azzurra dopo quella di ieri. Battute Svezia, Russia, Svizzera e Norvegia