Mercoledì 03 Gennaio 2018 - 14:30

Spagna, passeggero di Ryanair stanco di aspettare cerca di uscire sull'ala

Dopo il folle gesto l'uomo è stato arrestato

Un passeggero di un volo della compagnia Ryanair, da Londra a Malaga, visibilmente spazientito per l'attesa all'arrivo, si è messo sull'ala dell'aereo nel tentativo di uscire. "Dopo circa una mezz'ora che aspettavamo di uscire dall'aereo, questo signore si è diretto tranquillamento verso l'uscita d'urgenza, ha tirato il meccanismo di apertura, ha guardato fuori, è andato a cercare il suo zaino ed è uscito sull'ala", ha raccontato all'AFP Fernando del Valle Villalobos, un passeggero che ha ripreso il tentativo dell'uomo e lo ha postato su Facebook.

"Il comandante è rimasto agghiacciato - ha spiegato il passeggero -, ha chiesto chi era uscito sull'ala". Il volo FR8164, che tornava da Londra, è partito con un'ora di ritardo, ma è arrivato una ventina di minuti dopo il previsto, alle 23.10 locali, ma i passeggeri non sono potuti scendere immediatamente. L'uomo, di cui età ed identità non sono stati rivelati da Ryanair, è stato immediatamente arrestato, ha spiegato un portavoce dell'azienda in un comunicato trasmesso via email. "Il comandante dell'aereo ha richiesto l'intervento della Guardia civil, che ha identificato il passeggero e l'ha denunciato all'agenzia per la sicurezza aerea", ha precisato un portavoce della Guardia civil.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco a Puerto Maldonado per abbracciare gli indigeni

Il Papa contro la cultura machista: "Donne schiave di violenza senza fine"

Nell'incontro con gli indigeni del Perù Bergoglio denuncia una situazione non più tollerabile

Papa Francesco incontra i Popoli Amazzonia nel Coliseo in Perù

Papa dagli Indios in Perù: "Lotto con voi per salvare l'Amazzonia"

Francesco continua il suo viaggio in Sudamerica e incontra i nativi

Trump interviene via video alla marcia anti-aborto a Washington: è la prima volta

Si tratta della prima apparizione pubblica di un presidente alla manifestazione: Reagan e George W. Bush si erano collegati con il corteo ma solo per telefono

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo