Venerdì 03 Agosto 2018 - 08:45

"Negro di m...": spari contro migrante in una parrocchia a Pistoia

La denuncia di don Massimo Biancalani, parroco di Vicofaro

Dei colpi d'arma da fuoco sarebbero stati esplosi a Pistoia, giovedì sera intorno alle 23, contro un migrante africano ospite della parrocchia di Vicofaro. Il bersaglio dell'aggressione è rimasto illeso. A renderlo noto, con un post sul suo profilo Facebook, è stato il parroco di Vicofaro, don Massimo Biancalani, da sempre impegnato nell'accoglienza dei migranti e al centro di polemiche, la scorsa estate, per la pubblicazione di una foto in cui gli ospiti della sua parrocchia trascorrevano una giornata in piscina.

"Vi scrivo a quest'ora, le due di notte, dagli uffici della Questura di Pistoia - spiega don Biancalani -, per informarvi che verso le 11.00 a Vicofaro ci sono stati degli spari! Due giovani italiani al grido 'negri di merda' hanno sparato uno o due colpi di arma da fuoco in direzione di uno dei nostri ragazzi migranti che fortunatamente è rimasto illeso. Sono in corso le indagini".

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Meningite: l'ospedale Meyer di Firenze

Firenze, muore di meningite un neonato di due mesi

Un caso raro ma possibile: lo streptococco gli è stato passato dalla madre al momento della nascita

Firenze, prete arrestato per violenza su una una bambina di 10 anni. "Pensavo fosse più grande"

Don Glaentzer, sorpreso in auto con la bimba, ha ammesso di aver avuto altri incontri sostenendo che sarebbe stata sempre la minorenne "a prendere l'iniziativa"

The Disgruntled Childhood Report

Firenze, arresti e denunce per pedofilia su Fb, coinvolto aspirante diacono

Pensionati, disoccupati e uno studente nella rete. Perquisizioni in diverse regioni

Milano, Matteo Salvini arriva all'Hotel Four Season

Firenze, ucciso durante inseguimento: arrestati altri 4 rom. Salvini: "Devono marcire in galera"

Nuovo blitz nell'ambito delle indagini sulla morte di Duccio Dini, travolto mentre era fermo al semaforo sul suo scooter