Martedì 12 Settembre 2017 - 17:45

Star Wars, il ritorno di J. J. Abrams: sarà lui a dirigere Episodio IX

Dopo l'addio di Colin Trevorrow, la Lucasfilm ha scelto a chi di affidare il capitolo finale della nuova trilogia

Dopo l'addio di Colin Trevorrow, la scelta di J. J. Abrams come regista di Star Wars: Episodio IX sembra quasi obbligata tanto che moltissimi fan sul web l'avevano prevista. Ora la Lucasfilm conferma: sarà proprio l'ideatore di Lost a dirigere l'ultimo capitolo della nuova trilogia di Guerre Stellari.

D'altronde è stato proprio Abrams a dare inizio a questa nuova era della sga sci-fi più nota e seguita di sempre. A lui era stata affidata la sceneggiatura e la regia dell'Episodio VII, Il risveglio della forza, che nel 2015 ha battuto un recordo dopo l'altro, diventando il film di fantascienza di maggior successo della storia: è stato il terzo maggior incasso di sempre e il film con il debutto più alto della storia del cinema.

“Con Il Risveglio della Forza, - ha dichiarato la presidente della Lucasfilm, Kathleen Kennedy - J.J. ha portato tutto ciò che avremmo mai potuto sperare. Sono talmente emozionata all'idea che tornerà per chiudere questa trilogia". Abrams non sarà solo il regista di questo episodio, ma proprio come accaduto per l'Epsiodio VII, firmerà (a quattro mani con Chris Terrio) la sceneggiatura e sarà co-produttore (sia personalmente che attraverso la sua Bad Robot) insieme a Kathleen Kennedy, Michelle Rejwan e Lucasfilm.
 

Scritto da 
  • Corinna Spirito
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cinema, nasce categoria film "non adatti ai minori di 6 anni"

Nuove tutele per i più piccoli: anche le pubblicità in sala dovranno adattarsi

FILE PHOTO: John Lasseter Chief Creative Officer of Walt Disney and Pixar Animation Studios during the North American International Auto Show in Detroit

Molestie, il capo della Pixar John Lasseter lascia per sei mesi: "Chiedo scusa"

Due collaboratori a "Toy Story 4" avrebbero lasciato il progetto dopo una serie di avances non gradite

Premiere di "The Promise" a Los Angeles

Molestie, una fan accusa Stallone ma lui nega: "Storia ridicola e falsa"

La donna ha dichiarato che, nel 1986, l'attore la costrinse ad avere un rapporto sessuale a tre

Molestie, accuse a Sylvester Stallone: fan 16enne costretta a rapporto a tre

La violenza - riporta il Daily Mail - sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas nel 1986, quando l'attore lavorava ad 'Over the Top'