Venerdì 09 Giugno 2017 - 07:45

Festa a Benevento, Carpi sconfitto: sanniti per la prima volta in Serie A

1-0 agli emiliani nei Playoff di Serie B. Si unisce a Verona e Spal

Il Benevento festeggia la promozione in Serie A

Prima storica promozione in Serie A per il Benevento. La squadra di Baroni si è imposta 1-0 in casa contro il Carpi nella finale di ritorno dei playoff di Serie B guadagnandosi la promozione nella massima serie dopo lo 0-0 dell'andata. I sanniti vanno così a fare compagnia a Spal e Verona, le altre due squadre promosse al termine del campionato. Sfuma invece l'immediato ritorno in Serie A degli emiliani, capaci di eliminare in questi playoff prima il Cittadella e poi il Frosinone.

Partita vibrante fin dai primissimi minuti di gioco. Al 4' Puscas calcia da posizione defilata sfiorando di poco la porta, dalla parte opposta un minuto dopo Mbakogu impegna Cragno al primo intervento, in due tempi, della serata. L'attaccante nigeriano è il più pericoloso dei suoi e va vicino al bersaglio anche al 17' e al 18'. Dopo i primi venti minuti sale in cattedra la formazione di casa, che spreca prima con Lucioni e poi con Puscas. Decisivo in entrambe le occasioni Belec. Il portiere del Carpi non può nulla però al 32' sulla girata di destro di Puscas sull'appoggio di Venuti. Il Carpi accusa il colpo e rischia grosso in avvio ripresa, ma il tentativo dalla distanza di Viola al 5' si stampa contro il palo. L'undici di Castori, che avrebbe bisogno di una vittoria per strappare la promozione in Serie A, ha un sussulto d'orgoglio attorno al quarto d'ora: le occasioni di Di Gaudio e Sabbione non impensieriscono però Cragno. Con il passare dei minuti il Benevento vede sempre più vicino il traguardo e dopo il triplice fischio finale dell'arbitro Pasqua può festeggiare. I campani, proprio come la Spal, fanno il doppio salto e centrano un'incredibile promozione in Serie A.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

La moglie di Cassano: Addio Verona? Non voleva stravolgere vita mia e dei bimbi

La moglie di Cassano: Addio Verona? Non voleva stravolgere vita mia e dei bimbi

Carolina Marcialis spiega a 'Oggi' i motivi che hanno spinto il suo Antonio a fare dietrofront

Russia, lo stadio Rostov Arena in costruzione

Calcio, Mondiali 2018-22: MP & Silva lancia vendita diritti media in Italia

"Attendo con ansia di impegnarmi con le emittenti italiane", ha dichiarato il ceo Jochen Lösch

Amichevole Juventus vs Barcellona

Calciomercato, Neymar e Mbappé: Psg e Real pronti a fare follie

Due operazioni che da sole potrebbero arrivare a sfiorare gli 800 milioni di euro e battere ogni record

Il Chelsea tenta Candreva. Neymar più lontano dal Barça

Il Chelsea tenta Candreva. Neymar più lontano dal Barça

In Italia l'Inter si prepara ad accogliere Vecino, mentre la Juve è ancora a caccia di un centrocampista