Giovedì 11 Gennaio 2018 - 12:00

Su Rai1 torna 'Superbrain' con Paola Perego: "Il lavoro mi è mancato"

Riparte domani il talent dedicato alle abilità della mente umana. Bonolis, Valeria Marini e Francesco Giorgino i giurati della prima puntata

Rai, conferenza stampa per la trasmissione "Superbrain"

Doppio ritorno d'eccezione su Rai1. Da domani va in onda in prima serata 'Superbrain - Le Supermenti' il talent dedicato alle abilità della mente umana. Il programma, come nelle precedenti edizioni, vede alla conduzione Paola Perego che torna su Rai1 dopo la chiusura di 'Parliamone sabato' alla guida del format prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy.

Protagonista del programma saranno persone con capacità mentali straordinarie che si sfideranno fra loro e si sottoporrannno al giudizio del pubblico in studio e della giuria, composta da tre personaggi famosi, che cambierà ogni puntata. Nella prima i giurati saranno Paolo Bonolis, Valeria Marini e Francesco Giorgino. Ospite della serata anche Francesco Bandiera. Tra le 'supermenti' della prima puntata un calcolo da record, una vista prodigiosa, una memorizzazione estrema, una persona per cui i cani non hanno segreti e una fisionomista infallibile. Al termine i voti della giuria sommati a quelli del pubblico in studio determineranno il vincitore che si aggiudicherà un premio di 20mila euro. Nel corso di ogni puntata ci saranno anche delle esibizioni fuori gara di ospiti internazionali, anche loro con capacità innate. Nella prima puntata arriverà dalla Germania Rudiger Gamm, capace di fare prodigiosi calcoli mentali.

"Sono contento che Paola sia tornata con un programma che è quasi un 'unicum' nel panorama televisivo. Un format che dà valore alla particolarità di persone che sono fuori dalla norma portando alla ribalta delle cose che stanno nascoste", racconta il direttore di Rai1, Angelo Teodoli. "In passato 'Superbrain' ha avuto ottimi risultati ed anche in questa edizione ci saranno delle cose veramente divertenti ed uniche"' dice ancora.

Paola Perego, invece, entra nel merito delle 'Supermenti'. "Sono persone assolutamente comuni e con le vite più diverse che, ad un certo punto, hanno scoperto di avere un talento e lo hanno coltivato con grande allenamento. Fanno cose straordinarie, anche con un po' di follia".  Sul ritorno in studio, la conduttrice ammette: "Ero abbastanza spaventata a rientrare in uno studio Tv dopo 10 mesi. Ma al mio fianco ho avuto persone straordinarie a partire dalla mia famiglia. Non mi è mancato andare in video ma il lavorare, l'avere un progetto. Alzarmi la mattina e costruire qualcosa". "Ieri quando abbiamo registrato non avevo le farfalle ma le rane arrabbiate nello stomaco - racconta - ma dopo cinque minuti mi è passato tutto. Non c'è una rivalsa o una rivincita. Il passato è passato. Diciamo che le cose sono tornate al loro posto".

Soddisfatto, infine, Paolo Bassetti, presidente di Endemol Shine Italy, che ha parlato di come il format abbia un grande seguito di pubblico in tutti i paesi del mondo dove va in onda augurandosi per il futuro una edizione 'worldwide'.

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Dark on Netflix

Netflix, al via le riprese della seconda stagione di "Dark"

Otto nuovi episodi della durata di un'ora ciascuno. Entrano a far parte del cast Sylvester Groth, Winfried Glatzeder e Sandra Borgmann

Corona: "Don Mazzi? Visto due volte". Replica il parroco: "Satanico"

Botta e risposta a distanza tra l'ex re dei paparazzi e il fondatore della comunità Exodus

Caterina Balivo saluta il pubblico di 'Detto Fatto' dopo sei edizioni

Venerdì l'ultimo episodio con la conduttrice, che lascerà il testimone a un nuovo padrone di casa

Photocall finale Presentatori - Festival di Sanremo 2018

Sanremo, Baglioni dice sì al bis nel 2019. Orfeo: "Siamo onorati"

Il lungo corteggiamento ha avuto i suoi frutti