Lunedì 17 Aprile 2017 - 11:15

Sud Corea, l'ex presidente Park incriminata per corruzione

Perseguito anche il numero uno del gruppo Lotte Shin Dong-bin

Sud Corea, ex presidente Park inciminata per corruzione

L'ex presidente sudcoreana Park Geun-hye è stata incriminata oggi dai procuratori del Paese per differenti accuse di corruzione. Perseguito per corruzione anche il presidente del gruppo Lotte, Shin Dong-bin.

L'arresto immediato dell'ex presidente era stato disposto poco più di due settimane fa. Park ha perso la sua immunità presidenziale il 10 marzo quando la Corte Costituzionale ha accolto le sue dimissioni, approvate dalla maggioranza parlamentare nel mese di dicembre.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Addio Liliane Bettencourt, signora dei trucchi e donna più ricca del mondo

Figlia unica del fondatore del marchio di cosmetici L'Oréal, ne era la principale azionista

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

Catalogna, Guardiola: "Vogliamo solo votare, si tratta di democrazia"

"Il popolo catalano ha mostrato una grande educazione civica ancora una volta"

Ryanair, voli cancellati in tutta Italia

Ryanair, O'Leary offre di più ai piloti per saltare le ferie

L'a.d. della compagnia mette sul piatto altri 10mila euro. Vuole evitare la cancellazione di oltre 2.000 voli. I consumatori chiedono sanzioni

Papa Francesco nell'Udienza Generale del mercoledì

Pedofilia, tolleranza zero Bergoglio: "Chiesa in ritardo, mai grazia"

Francesco ha incontrato anche la Commissione Antimafia italiana parlando di corruzione, e tutela dei testimoni