auto

Pagina 1 di 51
Martedì, Maggio 15, 2018 - 12:30

Milano, incidente stradale fra auto e tram in viale Zara

Scontro tra un'auto e un tram in viale Zara all’altezza di via Ala, in zona Istria, attorno alle undici di questa mattina. Sul posto sono arrivati un’ambulanza del 118, i vigili del fuoco e la polizia locale oltre agli uomini del servizio tecnico di Atm. Il conducente dell'auto è rimasto ferito ed è stato portato in codice giallo al Niguarda mentre il guidatore del tram è stato soccorso per lo choc. Per quanto riguarda le persone a bordo del mezzo pubblico, nessuno ha riportato lesioni. Stando alle prime ricostruzioni la vettura non avrebbe dato la precedenza al tram causando l'impatto.

Lunedì, Maggio 14, 2018 - 07:15

Rivoluzione Arabia Saudita: per la prima volta le donne al volante

Per la prima volta le donne dell'Arabia Saudita potranno prendere la patente e guidare da sole un'auto. Finora alle donne saudite era consentito spostarsi in auto solo se accompagnate da un uomo della loro famiglia. Il nuovo provvedimento di Re Salman entrerà ufficialmente in vigore dal prossimo 24 giugno. Nel frattempo a Riad un'esposizione automoblistica consente alle donne di provare le diverse auto e di prepararsi alla guida.

Martedì, Maggio 8, 2018 - 08:45

Modena, trovati con 14 kg di droga in auto: due arresti

Due cittadini spagnoli sono stati beccati (e arrestati) dalla polizia di Modena con quasi 14.000 chili di supefacenti a bordo della loro auto. I due viaggiavano su due vetture separate: una Ford Mondeo e una Volkswagen Passat bianca, entrambe con targa tedesca. La polizia li ha intercettati sulla A22, all'altezza del casello autostradale Carpi, fermandoli poiché stavano superando i limiti di velocità. I due, vistisi inseguiti, giunti all'altezza del raccordo A22 - A1, hanno provato a sfuggire al controllo imboccando quest'ultima arteria dividendosi nei due sensi di marcia nord e sud, ma sono stati comunque fermati da altre pattuglie della Polizia Stradale opportunamente posizionate su entrambe le direttrici della A1. Alla guida della Volkswagen Passat c'era un uomo di 52 anni, mentre nell Ford Mondeo viaggiava un 38enne. All'interno della prima vettura sono stati rinvenuti "8 involucri contenenti panetti e ovuli di hashish per un peso totale lordo di 13.735 kg", nascosti in un vano "segreto" chiuso da un pannello metallico: questo era apribile con un congegno d'apertura elettrico attivabile da un apposito radiocomando, presente sulla Ford Mondeo.

Martedì, Aprile 24, 2018 - 12:00

Gorizia, in auto armi da guerra: ecco l'arsenale sequestrato

Un cittadino bosniaco di 52 anni è stato arrestato dai carabinieri di Gorizia che hanno rinvenuto e sequestrato nella sua auto un ingente quantitativo di armi da guerra, tra cui pistole, fucili kalashnikov e caricatori. I militari hanno attivato il protocollo Interpol per il terrorsimo internazionale. L'uomo era alla guida sulla A34 quando è stato fermato per un controllo. Stando alle prime ricostruzioni il carico di armi, proveniente dalla Slovenia, sarebbe dovuto arrivare a Barcellona. Il 52enne è stato arrestato per detenzione e trasporto di armi clandestine da guerra. Nel video i militari mostrano l'arsenale scoperto.

Domenica, Aprile 15, 2018 - 14:15

Milano, finisce contro 10 auto in sosta e abbandona l'amico ferito: arrestato

Stava tornando a casa, intorno alle 5 di mattina, quando ha perso il controllo della sua auto che ha colpito una decina di altre macchine e un palo della luce. E' successo a Milano in via Tartini, dove un 29enne egiziano è stato rintracciato dalla polizia locale e arrestato per aver causato l'incidente e per aver abbandonato senza prestare soccorso, sul sedile del passeggero della sua auto, un amico in gravi condizioni. A inchiodarlo alcuni testimoni e i filmati delle telecamere. La polizia, raggiunta la casa del 29enne, ha trovato l'uomo addormentato con ancora in tasca le chiavi della macchina. Portato poi in ospedale per accertamenti, il giovane si è rifiutato di sottoporsi all'etilometro. L'amico che viaggiava con lui, invece, è stato portato in codice rosso al Niguarda e dopo il ricovero è entrato in coma.

Giovedì, Aprile 12, 2018 - 20:30

Di Maio lascia il Quirinale alla guida della sua auto

Il candidato premier in macchina con la delegazione del Movimento 5 Stelle dopo le consultazioni

Martedì 10 Aprile 2018 - 11:45

Bomba di Vibo Valentia. Arrestato un vicino di casa della vittima

La madre dell'uomo ucciso: "Da anni subiamo soprusi perché vogliono cacciarci da qui. Ma non ci siamo mai arresi"

Martedì, Aprile 10, 2018 - 10:30

Bomba sotto un'auto a Vibo Valentia, muore 42enne

È morto nell'esplosione della sua auto lunedì pomeriggio a Limbadi nel vibonese, Matteo Vinci 42enne che era stato candidato alle ultime comunali nel suo paese. A causare la deflagrazione sarebbe stata una bomba. Ferito gravemente il padre della vittima. I due al momento dell'esplosione stavano viaggiando nelle campagne di Cervolaro. Gli investigatori seguono la pista della 'ndrangheta. I terreni di Vinci erano confinanti con quelli della sorella del boss Mancuso e fra loro c'erano state delle pesanti liti. Convocato d'urgenza dal prefetto di Vibo Valentia il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica

Martedì, Aprile 3, 2018 - 17:30

Como: lei lo lascia, lui dà fuoco alla sua auto

Non si rassegnava alla loro separazione così ha dato fuoco all'auto della ex. Il responsabile è un uomo di 53 anni, di professione vigile del fuoco, arrestato dalla Polizia di Stato di Como per atti persecutori e danneggiamento aggravato ai danni della ex compagna. Lo scorso 26 marzo l'uomo aveva appiccato le fiamme alla vettura della donna posteggiata in un parcheggio pubblico. Immediato l'intervento dei Vigili del fuoco cui è seguito quello della Polizia che ha esaminato i filmati delle telecamere di sorveglianza in cui si vedeva il responsabile dell'accaduto. Durante il sopralluogo, la Polizia Scientifica ha ritrovato una candela parzialmente consumata in un contenitore di vetro. Non era la prima volta che l'uomo vandalizzava la macchina della ex, che già da diversi mesi aveva sporto denuncia per atti persecutori dopo la fine della loro relazione. Con le immagini della videosorveglianza, la donna ha potuto confermare l'identità del responsabile.

Lunedì, Marzo 26, 2018 - 19:00

Cina, Ford-Alibaba lanciano il distributore automatico d'auto

È stato svelato oggi il primo "distributore automatico di automobili" della Cina, nato dalla collaborazione tra Tmall, controllata dal gigante asiatico dell'e-commerce Alibaba, e Ford Motor. Il "Super Test-Drive Center", questo il nome dell'edificio, si trova a Guangzhou e offre ai potenziali clienti auto in prova per la durata di tre giorni, con la possibilità di scelta tra oltre 100 veicoli, compresi il suv Explorer e i modelli Mustang, Edge ed Eve. I test possono costare dai 99 ai 198 yuan, quindi dai 13 ai 25 euro circa, a seconda della vettura selezionata

Pagine