auto

Pagina 1 di 51
Lunedì, Agosto 13, 2018 - 19:30

Seggiolino e cintura nei sedili posteriori: la campagna Bimbi in auto

La Polizia stradale ha lanciato una campagna di sensibilizzazione, "Bimbi in auto", sulla sicurezza dei bambini che vengono trasportati in macchina. La campagna è stata realizzata in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Ministero della Salute, Polizia di Stato e le società ed associazioni scientifiche pediatriche (SIP, SIMEUP, SIPPS, ACP) ed arriva in risposta alle ultime analisi dell’Istat che certificano l’aumento dei morti sulle strade. Secondo l'istituto di statistica, nel 2017 le vittime sono state 3378 (+2,9%), tra questi sono stati 25 i bambini nella fascia di età tra 0 e 14 che hanno perso la vita mentre erano trasportati in auto. La polizia stradale sarà impegnata nell’iniziativa con un’intensificazione della vigilanza nella settimana di Ferragosto.

Mercoledì, Agosto 1, 2018 - 22:30

Milano, scontro tra un'auto e una moto: un ferito

Un motociclista è stato investito da un'auto a Milano, in viale Ezio Bellisario, in zona Vecchia Fiera, riportando alcune ferite che hanno richiesto il ricovero in ospedale in codice giallo. Dopo l'impatto, il conducente dell'auto non si è fermato, ma ha abbandonato la macchina a circa 500 metri dal punto dell'investimento. I vigili hanno anche rintracciato il proprietario, che però non corrisponde alla descrizione del pirata della strada.

Venerdì, Giugno 29, 2018 - 13:45

Torre del Greco, niente freno a mano: l'auto finisce in mare

È costata non poco una piccola dimenticanza di un'automobilista a Torre del Greco, nel Napoletano. Dopo aver parcheggiato su un banchina del porto non ha inserito il freno a mano e la sua Smart ha fatto davvero una brutta fine. Il video, ripreso da una telecamera di sicurezza, è stato caricato in rete ed è diventato presto virale.

Domenica, Giugno 24, 2018 - 16:00

Roma, auto senza motore in gara a Villa Borghese

Appuntamento alle 12 di domenica 24 giugno a Villa Borghese per il Soap Box Racing Red Bull. Nel parco polmone verde della capitale si svolge la competizione rivolta a piloti amatoriali di automobili realizzate a mano e obbligatoriamente senza motore. Le auto affrontano una discesa di 500 metri e un percorso fatto da ostacoli e curve. Una sola regola: allegria.

Martedì, Maggio 22, 2018 - 17:00

Vicenza, auto in fiamme dopo tamponamento su A31

Tre persone sono morte carbonizzate nella mattinata in seguito a un incidente sulla A31, nei pressi del casello Albettone Barbarano in direzione Vicenza. Stando alle prime informazioni il tamponamento avrebbe riguardato un camion e tre auto, che hanno preso fuoco. Poco prima c'era stato altro incidente che ha creato un incolonnamento da cui si sarebbe generato lo scontro

Martedì, Maggio 15, 2018 - 12:30

Milano, incidente stradale fra auto e tram in viale Zara

Scontro tra un'auto e un tram in viale Zara all’altezza di via Ala, in zona Istria, attorno alle undici di questa mattina. Sul posto sono arrivati un’ambulanza del 118, i vigili del fuoco e la polizia locale oltre agli uomini del servizio tecnico di Atm. Il conducente dell'auto è rimasto ferito ed è stato portato in codice giallo al Niguarda mentre il guidatore del tram è stato soccorso per lo choc. Per quanto riguarda le persone a bordo del mezzo pubblico, nessuno ha riportato lesioni. Stando alle prime ricostruzioni la vettura non avrebbe dato la precedenza al tram causando l'impatto.

Lunedì, Maggio 14, 2018 - 07:15

Rivoluzione Arabia Saudita: per la prima volta le donne al volante

Per la prima volta le donne dell'Arabia Saudita potranno prendere la patente e guidare da sole un'auto. Finora alle donne saudite era consentito spostarsi in auto solo se accompagnate da un uomo della loro famiglia. Il nuovo provvedimento di Re Salman entrerà ufficialmente in vigore dal prossimo 24 giugno. Nel frattempo a Riad un'esposizione automoblistica consente alle donne di provare le diverse auto e di prepararsi alla guida.

Martedì, Maggio 8, 2018 - 08:45

Modena, trovati con 14 kg di droga in auto: due arresti

Due cittadini spagnoli sono stati beccati (e arrestati) dalla polizia di Modena con quasi 14.000 chili di supefacenti a bordo della loro auto. I due viaggiavano su due vetture separate: una Ford Mondeo e una Volkswagen Passat bianca, entrambe con targa tedesca. La polizia li ha intercettati sulla A22, all'altezza del casello autostradale Carpi, fermandoli poiché stavano superando i limiti di velocità. I due, vistisi inseguiti, giunti all'altezza del raccordo A22 - A1, hanno provato a sfuggire al controllo imboccando quest'ultima arteria dividendosi nei due sensi di marcia nord e sud, ma sono stati comunque fermati da altre pattuglie della Polizia Stradale opportunamente posizionate su entrambe le direttrici della A1. Alla guida della Volkswagen Passat c'era un uomo di 52 anni, mentre nell Ford Mondeo viaggiava un 38enne. All'interno della prima vettura sono stati rinvenuti "8 involucri contenenti panetti e ovuli di hashish per un peso totale lordo di 13.735 kg", nascosti in un vano "segreto" chiuso da un pannello metallico: questo era apribile con un congegno d'apertura elettrico attivabile da un apposito radiocomando, presente sulla Ford Mondeo.

Martedì, Aprile 24, 2018 - 12:00

Gorizia, in auto armi da guerra: ecco l'arsenale sequestrato

Un cittadino bosniaco di 52 anni è stato arrestato dai carabinieri di Gorizia che hanno rinvenuto e sequestrato nella sua auto un ingente quantitativo di armi da guerra, tra cui pistole, fucili kalashnikov e caricatori. I militari hanno attivato il protocollo Interpol per il terrorsimo internazionale. L'uomo era alla guida sulla A34 quando è stato fermato per un controllo. Stando alle prime ricostruzioni il carico di armi, proveniente dalla Slovenia, sarebbe dovuto arrivare a Barcellona. Il 52enne è stato arrestato per detenzione e trasporto di armi clandestine da guerra. Nel video i militari mostrano l'arsenale scoperto.

Domenica, Aprile 15, 2018 - 14:15

Milano, finisce contro 10 auto in sosta e abbandona l'amico ferito: arrestato

Stava tornando a casa, intorno alle 5 di mattina, quando ha perso il controllo della sua auto che ha colpito una decina di altre macchine e un palo della luce. E' successo a Milano in via Tartini, dove un 29enne egiziano è stato rintracciato dalla polizia locale e arrestato per aver causato l'incidente e per aver abbandonato senza prestare soccorso, sul sedile del passeggero della sua auto, un amico in gravi condizioni. A inchiodarlo alcuni testimoni e i filmati delle telecamere. La polizia, raggiunta la casa del 29enne, ha trovato l'uomo addormentato con ancora in tasca le chiavi della macchina. Portato poi in ospedale per accertamenti, il giovane si è rifiutato di sottoporsi all'etilometro. L'amico che viaggiava con lui, invece, è stato portato in codice rosso al Niguarda e dopo il ricovero è entrato in coma.

Pagine